Automobilismo, a Misano di accendono i motori della F2 Italian Trophy

A MISANO SI ACCENDONO I MOTORI DELLA F2 ITALIAN TROPHY
Nel weekend il primo appuntamento stagionale con quattordici monoposto in griglia
L’attesa è finalmente giunta al termine e le monoposto sono pronte a tornare in pista. Riparte nel weekend la F2 Italian Trophy, che a Misano inaugurerà la sua quarta stagione, come sempre inserita nel tradizionale contenitore ACI Racing Weekend. Il 2017 sarà l’anno delle novità per la serie a ruote scoperte, che vedrà nuovi piloti, nuovi team e piste inedite ad accogliere i protagonisti del Circus.
Come nella passata stagione, sarà il tracciato dedicato alla memoria di Marco Simoncelli ad ospitare la tappa d’apertura, in programma da venerdì 31 marzo a domenica 2 aprile. La caccia al titolo detenuto da Andrea Fontana è quindi aperta e la sfida si preannuncia infiammata. Tra i pretendenti c’è Alessandro Bracalente, ambizioso di rivincita dopo il secondo posto di un anno fa. Il marchigiano sogna in grande, presentandosi ai nastri di partenza con la Dallara F312. La stessa monoposto sarà utilizzata anche da Marco Zanasi, pronto a riconquistare il trono dopo esserci salito nel 2015. Il portacolori Corbetta troverà al proprio fianco il brianzolo Renato Papaleo.
Non solo Zanasi e Bracalante hanno deciso di affidarsi alla competitività della Dallara F312. Stessa scelta per il giovanissimo e promettente Andrea Cola, così come Abdelhakim, che inaugurerà la sua avventura con il team HT Racing. La squadra che nella scorsa stagione ha trionfato in F2 grazie ad Andrea Fontana, potrà fare inoltre affidamento su Bernardo Pellegrini, deciso a recitare una parte di protagonista.
In casa Twister Italia toccherà ad Antonino Pellegrino tenere alti i colori del team piemontese, insieme a Sergio Terrini, Fausto Santone e Luca Iannacone. All’appello non poteva mancare Puresport, che schiererà Dino Rasero, Paolo Brajnik e Riccardo Ponzio. Tra i presenti alla tappa di Misano anche Riccardo Perego.
Definito il programma della tre giorni motoristica. Si scende in pista venerdì per la prima sessione di prove libere, in programma dalle ore 11:00 alle 11:25, mentre la seconda dalle 17:45 alle 18:10. Sabato, dalle 11:15 alle 11:40 appuntamento con le qualifiche, mentre al pomeriggio Gara 1 alle ore 17:45 (25+1giro). Domenica Gara 2 alle 16:15 (25’+1giro). Entrambe le manche saranno trasmesse in diretta su AutomotoTV, canale 148 della piattaforma satellitare Sky.

Visite: 206

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI