Automobilismo, a Imola il 4° Aci Racing Weekend

Imola (BO) 24 giugno 2015. Il quarto Aci Racing Weekend stagionale è pronto ad infiammare Imola con 17 gare tra sabato 27 e domenica 28 giugno. Quasi 200 le vetture che scenderanno in pista sul circuito del Santerno per dare spettacolo, ma anche un’iniziativa che avvicinerà i campioni nella vita ai campioni dell’automobilismo. “Accendiamo i motori della ricerca” è l’iniziativa promossa dalle Associazioni Angela Serra per la ricerca sul cancro, Ageop di Bologna e Linfovita che saranno presenti nel paddock imolese per far vivere ai piccoli “grandi” campioni nella vita una giornata piena di emozioni. In pista continua il “magic moment” del Campionato Italiano Gran Turismo con 39 vetture al via, seguito a ruota dall’Italian F4 Championship Powered by Abarth sempre più internazionale. Grandi novità nel tricolore Turismo Endurance con l’arrivo di un campione come Andrea Bertolini sull’Abarth 695 Assetto Corse. Ma non solo, in pista anche il Campionato Italiano Energie Alternative – Green Hybrid Cup con le Kia Venga pronte a sfidarsi dopo il primo round di Magione, il Porsche Carrera Cup Italia pieno di giovani piloti che si sono subito messi in evidenza, i due monomarca targati Seat Motorsport Italia con Leon Cup ed Ibiza Cup che regalano sempre grandi emozione e, “dulcis in fundo” F.2 Italian Trophy con 23 monoposto al via.       

 

Saranno 39 le vetture al via del 3° round del Campionato Italiano Gran Turismo 2015. Dopo le trasferte di Vallelunga e Monza, l’appuntamento all’Enzo e Dino Ferrari riveste una certa importanza anche per il ritorno nella serie tricolore dell’AF Corse che schiererà  l’equipaggio composto da Lathouras-Rugolo (Ferrari 458 Italia). Nella classe GT3, da battere ci sarà la Lamborghini Gallardo di Bortolotti-Viberti (Imperiale Racing), balzata al comando della classifica generale dopo il bel successo di Monza, ma tante sono le Ferrari 458 Italia, a cominciare da quelle di Casé-Gattuso (Scuderia Baldini 27) e Schiró-Berton (Villorba Corse) che aspirano al gradino più alto del podio, assieme ad Audi, BMW, McLaren, Mercedes, Porsche e Corvette. Ancora una Lamborghini leader nella classe GT Cup, quella di Perel-Zanardini (Bonaldi Motorsport) che in classifica precede le Porsche 997 di Maino-Selva (Ebimotors) e dei fratelli Luca e Nicola Pastorelli (Krypton Motorsport). Due le gare in programma, entrambe di 48 minuti + 1 giro che saranno trasmesse da Raisport1 sabato alle ore 23.25 (differita) e domenica alle ore 11,00 (diretta gara-2), preceduta dalla replica di gara 1.

 

L’Italian F.4 Championship Powered by Abarth si sposta sul fantastico impianto dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, per la terza tappa di campionato. 27 i piloti iscritti che parteciperanno alle 3 gare del fine settimana. Nonostante lo spostamento di calendario da Franciacorta ad Imola, la partecipazione è quindi estremamente positiva. Due i nuovi piloti che si inseriscono nel campionato, il cinese Ye Yifei della RB Motorsport, secondo cinese oltre a Guan Yu Zhou (Prema Powerteam), leader di campionato, e lo svizzero Moritz Mueller-Crepon, della Jenzer Motorsport. Dopo Imola seguiranno i rimanenti 4 appuntamenti: Mugello (10-12 luglio), Adria (4-6 settembre), nuovamente Imola (18-20 settembre) e il gran finale a Misano (2-4 ottobre). Diretta TV su Sportitalia e streaming web su acisportitalia.it

 

Il Campionato Italiano Turismo Endurance affronta il suo terzo round stagionale con uno spettacolare testa a testa tra Seat e BMW. Forte di due vittorie e due secondi posto assoluti, Valentina Albanese e la Leon Racer di Divisione TCR continua a rappresentare il riferimento prestazionale, ma Tresoldi – Meloni sulla BMW M3 3.2 W&D SP e Valli – Montalbano sulla BMW E90 3.2 SP Zerocinque Motorsport, protagonisti di Prima Divisione, si sono riscattati nella scorsa tappa con due successi autoritari. In Seconda Divisione continua la caccia a Filippo Zanin (BMW 320 Promotorsport) con Piccin – Dall’Antonia (Honda Civic Type-R ASD S2000) in testa agli inseguitori. New entry nella stessa categoria, la Abarth 695 Assetto Corse Endurance schierata dalla Squadra Corse dello Scorpione per l’iridato GT Andrea Bertolini. Entrambe le gare da 48 minuti + 1 giro sono in diretta TV su Sportitalia (dgt 153 – SKY225) e su www.acisportitalia.it.

 

Nella Carrera Cup Italia, il monomarca che si corre con le Porsche 911 GT3, si riproporrà il duello che ha caratterizzato la prima uscita stagionale di Monza tra il francese Come Ledogar (Tsunami RT) e Riccardo Agostini (Antonelli Motorsport). I due giovani dello Scholarship Programme hanno vinto una gara a testa all’esordio e promettono una bella sfida anche a Imola, dove si presenteranno in perfetta parità con 32 punti, lasciando gli esperti Gian Luca Giraudi (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Torino) e Alberto De Amicis (Ebimotors – Centro Porsche Verona) già a venti lunghezze con 12 punti. Diretta Tv su D-Max (canale 52 DTT) per entrambe le gare

 

Seat Motorsport Italia continua nel suo momento d’oro con i due campionati Seat Leon Cup e Seat Ibiza Cup che raggiungono i 28 iscritti. Nella neonata Leon Cup Erik Scalvini, dopo aver conquistato la leadership, deve guardarsi le spalle da un folto gruppo di piloti pronti ad approfittare di ogni piccolo errore, mentre nella Seat Ibiza Cup Alberto Vescovi comanda su una agguerritissima Carlotta Fedeli, reduce dalla buona prestazione con la Leon Cup Racer nel CITE a Magione. Diretta tv su FOX Sport per la Seat Leon Cup e su Sportitalia per la Seat Ibiza Cup.

 

Pronte a scendere in pista per il secondo round stagionale anche le Kia Venga alimentate a GPL del Campionato Italiano Energie Alternative – Green Hybrid Cup. Dopo il primo appuntamento a Magione, due settimane fa, la leadership è di Jacopo Lombardelli, ma Paolo Gnemmi, Giulio Tommasin ed Edoardo Tolfo sonon molto vicini e, sul circuito del Santerno, cercheranno di scalzare dalla vetta l’uomo più atteso del campionato.

 

Tornano in pista anche i bolidi del F.2 Italian Trophy con ben 23 monoposto schierate sulla griglia dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari. Marco Zanasi (Tomcat Racing), dopo i primi 2 appuntamenti, sembra già aver messo le cose in chiaro, ma Piero Longhi e Giorgio Venica non mollano il colpo e continuano ad inseguire. Spettacolari battaglie, rimonte incredibili e grandi sorpassi sono all’ordine del giorno per la serie riservata alle monoposto. Diretta TV su AutomotoTV.

 

Programma gare sabato 27 giugno: Italian F.4 Championship Powered by Abarth 14.25 (R1); Campionato Italiano Gran Turismo 15.20 (R1); Porsche Carrera Cup Italia 16.30 (R1); Campionato Italiano Turismo Endurance 17.20 (R1); Seat Ibiza Cup 18.30 (R1); C.I.E.A. – Green Hybrid Cup 19.40 (R1).

 

Programma gare domenica 27 giugno: Italian F.4 Championship Powered by Abarth 8.25 (R2); Seat Leon Cup 9.15 (R1); F.2 Italian Trophy 10.05 (R1); Campionato Italiano Gran Turismo 11.00 (R2); Porsche Carrera Cup Italia 12.10 (R2); Campionato Italiano Turismo Endurance 13.00 (R2); C.I.E.A. – Green Hybrid Cup 15.40 (R2); Seat Ibiza Cup 16.30 (R2); Italian F.4 Championship Powered by Abarth 17.40 (R3); Seat Leon Cup 18.30 (R2); F.2 Italian Trophy 19.20 (R2).

Visite: 644

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI