Automobilismo 11° slalom città Di avola, si parte: domani le verifiche tecnico-sportive

11° slalom città Di avola, si parte: domani le verifiche tecnico-sportive

Dalle 14.30 alle 19.30 gli spazi del funzionale Centro giovanile di viale Piersanti Mattarella, ad Avola, torneranno ad animarsi ed a tingersi dei colori più belli, insieme alle 118 vetture annunciate protagoniste della kermesse ed ai rispettivi piloti. Domenica, alle 9, semaforo verde acceso per la prima delle tre manche cronometrate. La gara è Riserva di Campionato italiano Slalom, prova di Trofeo d’Italia centro-sud, Coppa AciSport 5a zona ed ancora di Campionato siciliano. Promozione sul territorio a cura della Viemmecorse Motorsport, mentre il patrocinio è offerto dall’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Sicilia, dal Comune e dalla ‘Pro Loco’ Avola

Avola (SR), 28 settembre – Il tempo dell’attesa è finito. Domani, sabato 29 settembre, l’11° Slalom Città di Avola entrerà finalmente nel vivo. Dopo poco più di 365 giorni, torneranno ad animarsi ed a colorarsi gli spazi, quanto mai funzionali ed accoglienti, del Centro giovanile di viale Piersanti Mattarella, nella zona di nuova espansione della cittadina ad una manciata di chilometri da Siracusa, che si affaccia sul mare Jonio. Centro di aggregazione giovanile che ospiterà, dalle 14.30 alle 19.30, il primo atto dell’attesa “due giorni” dedicata alla competizione automobilistica avolese, le rituali verifiche tecnico-sportive, in questo caso rivolte alle 118 vetture annunciate protagoniste della gara ed ai rispettivi piloti.
Lo Slalom Città di Avola “undicesimo atto”, Riserva di Campionato italiano Slalom, è poi deputato ad assegnare punteggi determinanti per il Trofeo d’Italia centro-sud (qui al settimo appuntamento stagionale), per la Coppa AciSport quinta zona (a sua volta alla decima tappa) e per il Campionato siciliano Slalom (alla sua 14a prova nel corso dell’anno). La kermesse automobilistica (in coincidenza con la quale si è già registrato da qualche tempo il tutto esaurito nelle strutture ricettive ed alberghiere di Avola e del circondario), promossa dalla Viemmecorse Motorsport coordinata da Vincenzo Cancemi e da Michele Migliore, è patrocinata dall’Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo della Regione siciliana, dal Comune di Avola retto dal sindaco Luca Cannata e dalla Pro Loco di Avola.
Completate le “punzonature”, nella serata di domani, potremo finalmente conoscere il numero esatto dei piloti (tra i 118 iscritti) ammessi a prendere regolarmente il via dopodomani, domenica 30 settembre, nello Slalom Città di Avola, sui 2850 metri del selettivo e “classico” tracciato che collega, lungo la strada provinciale 4, Avola con Avola Antica.
Almeno quattro i contendenti per la vittoria finale, il lanciatissimo giarrese Michele Puglisi (su Radical Prosport Suzuki, Giarre Corse), l’esperto adranita Mimmo Polizzi (Elia Avrio ST09 Suzuki, Catania Corse), il locale Antonio Lastrina (Radical Prosport Suzuki, Viemmecorse) ed il mazarese Girolamo Arresta (Ghipard Ghi008 Suzuki, per la Trapani Corse). Molto interessante la lotta che opporrà ad Avola, per il Trofeo italiano Femminile Slalom 2018 (si tratta del Tricolore della specialità), la campionessa italiana in carica, la palermitana Enza Allotta (Fiat 126 gruppo Speciale) e la padovana Alice Paccagnella (che ha potuto correre in extremis in Sicilia grazie alla Peugeot 106 Gti 16v messagli a disposizione dal nisseno Michele Gibella), appaiate in vetta a pari punti. Terzo incomodo la messinese Angelica Giamboi, su Fiat X1/9.
Tre le manche cronometrate in programma per l’11° Slalom Città di Avola, domenica 30 settembre, con inizio alle 9.00 e direzione di gara affidata al palermitano Marco Cascino. A seguire le rimanenti due salite tra i birilli. Il parco chiuso sarà ubicato ad Avola Antica, a 500 metri dalla linea del traguardo. La cerimonia di premiazione ancora allestita al Centro giovanile di viale Piersanti Mattarella, trenta minuti dopo l’apertura del parco chiuso, contribuirà a far calare il sipario sullo Slalom Città di Avola 2018.

Visite: 132

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI