Autodromo Pergusa, al via il primo Week End del trofeo Crono in Pista

Si riaccendono i motori a Pergusa per il Trofeo Sicilia “Crono in Pista 2017”

Al via il primo week end della stagione motoristica del rilancio dello storico circuito siciliano con quaranta vetture iscritte.

Pergusa (En) 18 marzo 2017 – Sono 40 i piloti iscritti al Trofeo Sicilia Crono in Pista 2017 in programma questo fine settimana all’autodromo di Pergusa, gara organizzata dall’Ente autodromo presieduto da Mario Sgrò, in collaborazione con la ASD Start di Catania di Corrado Andrè. La gara, che segna il primo assaggio della stagione motoristica dello scorrevole circuito pergusino, è una competizione a tempo che si sviluppa in due manche (1 giro per volta di quasi tutto l’autodromo, circa 4600 metri sui 4950 complessivi) e che prevede delle penalità con 3 chicane di rallentamento lungo tutto il percorso con partenze una ad una, sotto la direzione di gara del direttore di manifestazione Lucio Bonasera. Quello di questo week end è il primo di altri 3 appuntamenti della Crono in Pista in programma il 30 aprile, l’11 giugno ed il 22 ottobre che scandiscono il rinnovato entusiasmo attorno all’autodromo siciliano, la cui storia e prestigio costituiscono valore aggiunto per il motorismo siciliano. Interessante il parco macchine che vede la presenza di diverse vetture di Formula tra le quali la Master di Mario Pappalardo della scuderia Vesuvio, iscritto con i colori della omonima scuderia, la Elia Avrio SPT 09 di Gruppo E2SC 1000 del Motor Team Nisseno di Rino Giancani, giovane scalatore di Caltanissetta che approfitterà, così come gli altri piloti al via, per testare la vettura in vista della stagione motoristica 2017. Folta la schiera di piloti della zona ionica della Sicilia, tra i quali si farà certamente notare Salvatore Vecchio con la sempre energica Lancia Delta Integrale Evo Gruppo A di 3000 cc, per i colori della scuderia Etna. In Racing Start puntano a fare gara a sè, contribuendo allo spettacolo per il pubblico, le Fiat 500 Sport di gruppo Racing Start tra le quali spiccherà per l’esperienza del suo pilota, quella di Pietro Mertoli, che si è detto “innamorato dell’autodromo di Pergusa e della sua storia”. Tra le storiche, occhi puntati sulla sempre spettacolare Alfa Romeo GT di Francesco Corallo che in gruppo Silhouette 2000 porterà sicuramente alti i colori della Catania Corse. Il programma prevede, dopo le due sessioni di prove cronometrate e verifiche tecniche e sportive del sabato, l’ingresso nel vivo della competizione domenica con i due turni di ricognizione partire dalle alle ore 9.00 e lo Start di Gara alle ore 13.00. “Il week end – spiega il presidente dell’Ente autodromo di Pergusa Mario Sgrò – costituisce una valida occasione per i piloti di testare le vetture in massima sicurezza e far rivivere il nostro splendido autodromo del rombo dei motori. siamo convinti delle alte potenzialità di Pergusa e delle possibilità di promozione turistica del nostro territorio, stiamo lavorando senza soluzione di continuità, per ridare slancio ad una struttura che tornerà ad essere – conclude Sgrò – il cuore pulsante del motosport non solo siciliano”.

Visite: 345

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI