Autodromo di Pergusa, ok a omologazioni FIA

Autodromo di Pergusa, ok a omologazioni FIA

Pergusa (En) 13 luglio 2018- E’ terminata positivamente la “due giorni” dedicata all’ispezione delle Federazioni Sportive inerente l’omologazione del circuito.
Alla presenza del Presidente del C.E.A.P. (Consorzio Ente Autodromo di Pergusa) Mario Sgrò e del personale degli uffici tecnici e sportivi, presenti Jarno Zaffelli, progettista dello Studio Dromo; Stefano Tremolada, componente ed ispettore tecnico della Commissione Sicurezza Circuiti Nazionali di Acisport e Roland Bruynseraede, FIA Circuit Inspector della Federation Internationale de l’Automobile. Dopo vari rilievi e sopralluoghi, sono state eseguite le ultime tinteggiature tecniche dettate dai nuovi regolamenti.
A termine ispezione, i tecnici hanno valutato eccellenti gli interventi effettuati negli impianti, migliorativi ai fini della sicurezza e dell’adeguamento tecnico, oggetto di prescrizione nell’ultimo rapporto ispettivo, concedendo l’omologazione internazionale e nazionale “Grade 3” (tutte le categorie tranne F.1 e F.2), senza alcuna limitazione prescritta.
Nel prossimo mese di settembre il CEAP chiederà formalmente alla FMI (Federazione Motociclistica Italiana) un sopralluogo degli impianti al fine di verificare se ci sono le condizioni per un eventuale omologazione.
In occasione dei consueti incontri di fine anno con le Federazioni sportive automobilistiche, relativi all’assegnazione delle gare in calendario per il 2019, il CEAP si proporrà per ospitare weekend titolati. “Siamo veramente soddisfatti dei risultati -spiega il presidente dell’Ente Autodromo Mario Sgrò – adesso tutto è davvero pronto per l’avvio della stagione agonistica e di tutte le attività collaterali che renderanno l’autodromo la casa dei siciliani e non solo” chiosa Sgrò.

Visite: 1033

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI