Attacco del senatore Trentacoste nei confronti di AcquaEnna

Attacco del senatore Trentacoste nei confronti di AcquaEnna

“Interrogherò il Governo sulla gestione del servizio idrico da parte di AcquaEnna”, dichiara il portavoce al Senato del Movimento 5 Stelle Fabrizio Trentacoste.
“Lo scorso 18 ottobre, si è appreso che il Comune di Enna, il cui sindaco è Presidente dell’Assemblea Territoriale Idrica, chiede all’ASP e alla società di gestione del servizio chiarimenti in merito al colore giallognolo dell’acqua”.
“Questa situazione è diventata insostenibile e intendo sottoporla al più presto al Ministro dell’Ambiente Sergio Costa. I cittadini dell’ennese – che pagano una delle tariffe più care d’Italia, hanno dimostrato fin troppa pazienza nei confronti di AcquaEnna”.
“È inammissibile”, prosegue Trentacoste, “che AcquaEnna
comunichi solo il 10 settembre u.s. di aver provveduto all’acquisto di un’apparecchiatura che consentirà di risolvere una problematica, verificatasi troppe volte nel corso di un intero anno. Allo stesso modo, è inammissibile che Siciliacque non risponda dell’accusa che le viene rivolta da AcquaEnna e cioè fornire acqua poco limpida e maleodorante, probabilmente, inquinata. Reputo sospetta la totale mancanza di controlli e azioni da parte del Governo regionale: di tutto ciò chiederò verifica puntuale e risposta immediata”.

Visite: 188

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI