Atletica; successo e consensi per la Festa dell’Atletica Messinese

Il Salone delle Bandiere stracolmo e l’entusiasmo contagioso dei numerosi ragazzi presenti hanno fatto da ideale cornice, ieri pomeriggio, alla “Festa dell’Atletica Messinese 2015”, che si è svolta a Palazzo Zanca. La manifestazione, organizzata dalla FIDAL Messina, ha inizialmente ricordato, in modo emozionante, Annarita Sidoti, la campionessa di marcia prematuramente scomparsa, con il premio a lei dedicato assegnato a Tindaro Lisa, talento peloritano del mezzofondo nel giro della Nazionale azzurra “Allievi” e con una toccante poesia, scritta e letta da Mario Sibilla.   

Sono stati poi premiati i Master vincitori di titoli nazionali e internazionali: Maria Ruggeri (Atletica Villafranca), salita sul gradino più alto del podio con la staffetta 4×400 ai Mondiali di Lione, dove ha conquistato pure un argento nella 4×100 assieme alla compagna di squadra Marta Roccamo, Tatiana Betta (Podistica Messina) e Anna Maria Famea (Tyndaris Pattese), entrambe oro agli Europei di Grosseto, e i tricolori Ruggeri, Francesco Longo, Luciano Gilotti, Salvatore Pino, tutti e quattro dell’Atletica Villafranca, e Rosario Gallo della Fidippide, passato ora alla Proform. A seguire, tantissimi riconoscimenti sono stati consegnati alle società meritevoli sia per i risultati agonistici ottenuti che per quelli organizzativi e promozionali, al gruppo giudici di gara, ai cronometristi, ai giovani che hanno brillato nell’anno solare appena trascorso nelle varie categorie d’appartenenza, ai tecnici, ai podisti classificati al termine del “Grand Prix dei Due Mari” di corsa su strada e a cinque testate giornalistiche.

Tra gli ospiti d’eccezione, vi erano il Segretario generale della FIDAL Fabio Pagliara, omaggiato con delle pregiate bottiglie di vino offerte dalla nota azienda “Palari” di Messina, il sindaco Renato Accorinti, l’Assessore allo Sport Sebastiano Pino, il Delegato provinciale del CONI Aldo Violato, il Consigliere regionale della FIDAL Giuseppe Locandro, la famiglia Strino-Sidoti e Massimo Vincenzo Modica (argento ai Mondiali di maratona e bronzo agli Europei). Hanno fatto, infine, gli onori di casa, oltre naturalmente al Primo cittadino, il presidente della FIDAL Messina Andrea D’Andrea e i consiglieri Maria Ruggeri (vice-presidente), Massimo Ania, Alberto Doriore, Nunzio Scolaro, Omar Menolascina ed il responsabile tecnico Salvatore Saraò

Fonte: Siciliarunning

Visite: 539

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI