Atletica Leggera, il lunghista Filippo Randazzo della Pro Sport Valguarnera terzo al Meeting di Manchester con 7,72 metri

Iniziata discretamente la stagione 2017 all’aperto per il saltatore nativo di San Cono ma valguarnerse d’adozione Filippo Randazzo. L’atleta allenato dal tecnico valguarnerese Carmelo Giarrizzo oggi pomeriggio una Manchester ancora scossa per l’attentato terroristico dei giorni scorsi negli Arcadis Great City Games una gara di salto in pratica in piazza, ha saltato 7,72 chiudendo al terzo posto alle spalle dell’uruguagio Emiliano Lasa sesto alle Olimpiadi di Rio con 7,96 e il britannico Greg Rutherford campione iridato e continentale della specialità con 8,15. Randazzo ad onor del vero puntava a superare nuovamente la soglia degli 8 metri superata per la prima volta con 8,05 ai campionati italiani assoluti Indoor di Ancona. Il suo personale outdoor è invece di 7,76 ottenuto a Torino nel 2015 quando vinse il titolo tricolore assoluto, pochi giorni dopo aver conquistato il bronzo europeo juniores.

Visite: 295

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI