Atletica, il campione italiano di Salto in Lungo Filippo Randazzo dalla Pro Sport Valguarnera alle Fiamme Gialle

Il lunghista Filippo Randazzo della Pro Sport Valguarnera passa nella “grande famiglia” del Gruppo Sportivo della Guardia di Finanza. Il ventenne originario di S.Cono ma valguarnerese di adozione, campione italiano assoluto lo scorso settembre a Torino e Bronzo agli Europei Junior in Svezia a luglio e capofila in Italia nel 2015 con 7,74 metri,m fa parte infatti dei 18 atleti risultati vincitori della proceduta di selezione e che faranno parte del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle, grazie ai risultati conseguiti in ambito nazionale ed internazionale nelle rispettive discipline. Dopo l’espletamento delle formalità di rito, i giovani neo-arruolati hanno ricevuto il tradizionale benvenuto nelle Fiamme Gialle dal Generale Giorgio Bartoletti, Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza e dal Colonnello Vincenzo Parrinello, Comandante del Gruppo Polisportivo Fiamme Gialle. Ma Randazzo però ha fatto una importante scelta di vita e continuerà ad allenarsi sotto la guida tecnica di Carmelo Giarrizzo a Valguarnera e ad Enna ed i risultati ottenuti nel prossimo triennio saranno ascritti oltre che al GS Fiamme Gialle anche alla nostra Pro Sport 85. Ma Randazzo a dispetto che abbia preso questa decisione di continuare ad allenarsi in loco ha un problema con gli impianti dove svolgere gli allenamenti. Infatti sia il pistino del campo comunale di Valguarnera che il campo comunale di atletica leggera di Enna bassa non si trovano nelle migliori condizioni. Addirittura in quest’ultimo la fossa per il salto in lungo è per certi versi inagibile visto che la sabbia all’interno è molto dura. Un problema quindi non solo per Randazzo ma per i tanti giovani che stanno crescendo nel florido movimento dell’atletica leggera provinciale.

Visite: 1274

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI