Assoro, approvato il Bilancio di Previsione 2015

Con il voto unanime favorevole di tutti i consiglieri presenti il consesso civico di Assoro lo scorso 14 settembre ha approvato il bilancio di previsione per l’esercizio 2015. Una seduta molto serena e franca quella dell’approvazione con un dibattito aperto e con la relazione dell’assessore al Bilancio Nino Pantò che ha fotografato la situazione economica e finanziaria del comune di Assoro che come tutti gli enti locali è in forte sofferenza finanziaria per i tagli ai trasferimenti che ogni anno arrivano dai governi regionale e nazionale. Malgrado ciò l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Pippo Bertini grazie ad un bilancio sano, è riuscita a garantire tutti i livelli essenziali come quelli verso agli anziani, agli studenti alle scuole. Non è stato aumentato nessun tributo comunale come Imu, Tasi, pubblicità e grazie all’attività di raccolta differenziata avviata all’inizio dell’anno negli ultimi 6 mesi c’è stato un risparmio di circa 50 mila euro sul costo di conferimento in discarica. Tutto ciò avrà una ricaduta in positivo sui cittadini che pagheranno il 10 per cento in meno sulla tassa sui rifiuti. L’amministrazione comunale esorterà i cittadini a migliorare il servizio di raccolta differenziata che potrebbe portare ad ulteriori risparmi. Inoltre è stato previsto il servizio streaming per il consiglio comunale, e il montaggio in alcuni punti chiave di telecamere per il controllo della viabilità e del traffico. Sul fronte investimenti poco o nulla si è in condizioni di poter fare in particolare per i rigidi vincoli imposti dal patto di stabilità che non consente di poter utilizzare le risorse di avanzo di amministrazione. Quindi l’unico modo per “aggirare” l’ostacolo è quello del coinvolgimento dei privati magari con iniziative di Project Financing. Tra le priorità il totale rinnovo dell’impianto di illuminazione e la realizzazione di nuovi loculi nei cimiteri di Assoro e della frazione di S.Giorgio. Ma si pensa anche per fare cassa, all’alienazione di di beni comunali con l’utilizzo mirato delle risorse recuperate.

Visite: 444

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI