Associazione Tulime Onlus: “Alla scoperta della Riserva di Capo Gallo” il 7 febbraio

“Avete mai pensato di andare a mare d’inverno? In Sicilia abbiamo il privilegio di avere il mare sempre a portata di mano e proprio per questo a volte ce ne dimentichiamo, aspettiamo intrepidi il primo tepore della primavera per tornare ad ammirarlo in tutto il suo splendore. Ma il mare riserva eccezionali sorprese anche nella fredda stagione, soprattutto quando è circondato da una Natura ricca e maestosa.

Camminando con Tulime propone una passeggiata adatta a famiglie con bambini all’interno della Riserva di Capo Gallo che si snoda sui sentieri tracciati del Monte Gallo a ridosso del mare, nel tratto ovest del promontorio (accesso da Sferracavallo). Il sentiero ci porterà fino a Punta Barcarello e da lì si salirà su un breve percorso panoramico da cui ammirare l’immensità del mare nostrum.

Il versante settentrionale che visiteremo ospita una vegetazione cespugliosa di gariga ed elementi della macchia mediterranea quali la palma nana, l’euforbia, il lentisco, il cappero, il mirto, il timo, il sommacco siciliano e tante altre specie. In aree ristrette sopravvivono inoltre lembi di lecceta, vestigia dell’antica foresta mediterranea sempreverde che un tempo dominava quest’area. Un cenno particolare merita una pianta avventizia molto diffusa, il Pennisetum setaceum, una graminacea nordafricana introdotta nell’Orto Botanico di Palermo per essere sperimentata come pianta da foraggio, che oggi si è diffusa spontaneamente in gran parte della Sicilia.

Dopo il pranzo a sacco si proporranno delle attività di Educazione alla Terra per i più piccoli e poi si farà ritorno a cancello di ingresso lato Sferracavallo.

Costo escursione: € 10,00. Per i soci di Tulime Onlus regolarmente tesserati per l’anno 2016 il costo dell’escursione è di € 6,00. Il costo della tessera annuale a Tulime Onlus è di € 25,00. Bambini 0-10 anni gratuiti. 10-15 anni € 3,00.

Il costo include la copertura assicurativa e la guida.

Pranzo a sacco a carico dei partecipanti.

L’adesione all’escursione dovrà essere confermata entro le ore 18.00 di sabato 6 febbraio.

Contatti

Dal Lunedì al Venerdì 9.00 – 13.00 T. 091217612

Marina Ruisi – M. 328 4611576

Giuseppe Di Giorgio – M. 328 2816254

Tulime Onlus, che in lingua swahili vuol dire Coltiviamo!, è presente in Tanzania, in Uganda e Nepal promuovendo tramite i suoi interventi i principi della “cooperazione di comunità”, quindi l’incontro fra territori e persone per conoscersi, arricchirsi reciprocamente in un continuo scambio di saperi ed esperienze; proponendo l’idea alternativa dell’adozione non dei singoli bambini, ma di interi villaggi; realizzando progetti in cui le comunità sono attori centrali dei processi di trasformazione, al fine di offrire un aiuto completo la cui sostenibilità nel tempo è basata sull’appropriazione, da parte della popolazione locale, delle risorse e delle conoscenze offerte. Ogni intervento non mira a lasciare qualcosa, ma a creare insieme qualcosa, affinché esso non sia basato sull’assistenzialismo, ma sulla ownership della comunità locale. Grazie all’impegno di volontari e sostenitori, l’associazione offre supporto all’agricoltura e all’allevamento, favorisce progetti di microcredito, di mercato equo-solidale per favorire lo sviluppo dell’artigianato locale, interviene a favore della salute delle comunità e delle persone, in particolar modo di coloro che sono affetti da disabilità ed albinismo. Tulime Onlus lavora anche nel campo della sostenibilità e tutela ambientale, della gestione delle risorse, dell’istruzione, sostenendo il sistema scolastico con l’erogazione di borse di studio, campagne di informazione e sensibilizzazione, la costruzione di scuole e il sussidio per le famiglie dei villaggi che accolgono gli orfani. L’associazione promuove programmi di Servizio Volontario Europeo dal 2012 ed è stata accreditata al Servizio Civile Nazionale da aprile 2014.

Tulime Onlus si dedica anche al turismo consapevole, ai tirocini, alle tesi, agli stage, all’organizzazione di eventi, mostre, convegni e concerti con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche che affronta nei suoi progetti.

Visite: 313

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI