Associazione regionale Ong Luciano Lama; i bambini della 46^ accoglienza arriveranno ad Agira

Arriveranno il 19 dicembre i bambini della 46^ accoglienza di Bambini Bosniaci grazie come sempre all’Associazione regionale di volontariato Ong Luciamo Lama presieduta dall’ennese Giuseppe Castellano. E quest’anno sarà la cittadina che ha dato i natali a Diodoro Siculo e che ha ospitato una delle prime Sinagoghe in Sicilia ovvero Agira ad ospitare la cerimonia di arrivo presso il centro fieristico. Anche per questa accoglienza i bambini che arriveranno saranno all’incirca 350 di cui circa 250 ospiti di altrettante famiglie di una trentina di comuni di tutte e 9 le province siciliane. Altri 70 anche in questa accoglienza saranno ospiti di famiglie sarde mentre una trentina di bambini saranno accolti in famiglie molisane, pugliesi, campane e abruzzesi. I bambini di età compresa tra i 5 ed i 16 anni provengono per la quasi totalità da orfanotrofi di diversi centri dello stato bosniaco come Mostar, Sarajevo, Zenica, Sbrenica, Turjia Banjia Luka. I bambini rimarranno in vacanza in Sicilia e nelle altre regioni sino alla metà di gennaio. Tra le autorità che accoglieranno l’arrivo dei bambini ad Agira ci sarà anche il Vescovo della Diocesi di Nicosia Salvatore Muratore. “Anche in un momento particolarmente difficile come quello che stiamo vivendo sia da un punto di vista economico che sociale la comunità siciliana ma anche quella delle altre regioni coinvolte nell’accoglienza hanno dimostrato un grande amore dando un grande esempio di civiltà – ha commentato Castellano – soprattutto per quello che sta avvenendo nel mondo dove ormai sono messi sempre più in discussione i valori della solidarietà, tolleranza, la pace”. Ma l’Associazione Luciano Lama oltre a pensare all’accoglienza ha uno sguardo molto attento rivolto verso Mostar dove entro il mese corrente aprirà le porte a una decina di over 18, il centro di Accoglienza promosso proprio dall’associazione Luciano Lama. “Finalmente siamo arrivati al momento più importante – conclude Castellano – quello dello Start vero e proprio dell’attività, con l’apertura delle porte ai giovani che così saranno ospitati nel centro e avranno anche la possibilità di imparare una attività lavorativa”. Per contattare l’associazione Luciano Lama ed avere notizie sulle sue attività si può telefonare allo 0935/533211 – 336400471 – 3426886423 – 3208130107. Ulteriori informazioni sul sito internet www.associazionelucianolama.it.

Visite: 465

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI