Associazione regionale di volontariato Luciano Lama tutto pronto per la festa di domani a Enna per i 25 anni di attività

TUTTO PRONTO PER LA FESTA DEI 25 ANNI DI ATTIVITA’ DELL’ASSOCIAZIONE REGIONALE DI VOLONTARIATO ONG LUCIANO LAMA
C’è grande attesa nella “grande famiglia” e non solo dell’Associazione regionale di Volontariato Ong Luciano Lama per l’evento di domenica prossima 8 ottobre dalle ore 9,30 al Teatro Garibaldi di Enna dove si terrà l’incontro Su una Solidarietà Sostenibile organizzato per i 25 anni di attività umanitaria dell’organizzazione presieduta dall’ennese Pino Castellano svolti per la quasi totalità in Bosnia Erzegovina e verso i bambini di questo stato in pratica dall’inizio della sanguinosa guerra civile. E per questo importante traguardo numerose le personalità che hanno garantito la presenza per partecipare a questa tavola rotonda che sarà moderata dalla giornalista Pierelisa Rizzo. Infatti interverranno oltre che il Presidente della Luciano Lama Pino Castellano, il sindaco di Enna Maurizio Dipietro, il vescovo della Diocesi di Piazza Armerina Mons. Rosario Gisana, Radu Calin della Chiesa Ortodossa Rumena, Iman Kheit Abdhelafit Presidente della Comunità Islamica in Sicilia, il commissario Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta, Roberto Angileri presidente del Coordinamento Volontariato e Solidarietà che si occupa di adozioni, l’Ambasciatore Italiano in Bosnia Nicola Minasi, il suo collega bosniaco in Italia Josip Gelo, Slavica Karacic Ambasciatrice della Bosnia Erzegovina presso la Santa Sede, il presidente dell’Università Kore di Enna Cataldo Salerno, Francesca Palombi Dirigente del Ministero per le Politiche Sociali, Ignazio La Bua Dirigente di Banca Prossima, il Segretario nazionale della Flai Cgil Ivano Gualerzi, il segretario generale Cgil Sicilia Michele Pagliaro e il vice presidente dell’Associazione Luciano Lama Mimmo Bellinvia. La giornata sarà aperta da un video che racconta i momenti più salienti dell’associazione.
“Indubbiamente il bilancio di questi primi 25 anni di intensa attività svolta dalla O.n.G. “Luciano Lama” risulta essere di indubbia positività – commenta Pino Castellano – la scintilla che ha avviato il motore della solidarietà è scoccata in concomitanza dell’esplodere dei conflitti bellici nella ex Jugoslavia, e si è mossa proprio da una provincia disagiata, Enna. Ma immediatamente si è diffusa in tutto il territorio della Sicilia, anch’esso arretrato anche economicamente. Ma oggi opera in ben otto regioni del meridione d’Italia. Sinora in 49 accoglienze, 2 ogni anno, sono stati accolti oltre 17.550 bambini delle diverse etnie ed affidati temporaneamente uno ogni famiglia, oggi sparse in 8 regioni, per un periodo annuo di oltre 80 giorni”. Per contattare l’associazione Luciano Lama ed avere notizie sulle sue attività si può telefonare allo 0935/533211 – 336400471. Ulteriori informazioni sul sito internet www.associazionelucianolama.it.

Visite: 159

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI