Assisi – Pietraperzia: un ponte turistico-culturale

Assisi – Pietraperzia un “ponte” turistico – culturale
Ivan Scinardo

Facebook Twitter Google + LinkedIn
Le due città sempre più vicine, grazie a un accordo di programma che sarà siglato a fine mese, tra Enza Di Gloria, vice presidente regionale del Movimento “Sicilia in volo” ed ex assessore allo sviluppo del Comune di Pietraperzia e il sindaco della città di Assisi, Stefania Proietti. “Pietraperzia è arte cultura e folclore, ha dichiarato la Di Gloria a margine dell’incontro. Un territorio che che ha ereditato dal passato un capitale artistico-culturale di rara e sofisticata fattura. Di recente infatti il paese ennese ha scoperto di possedere una vocazione turistica che si intende sviluppare valorizzando il patrimonio archeologico, naturale e monumentale. Infatti, oltre alle testimonianze del lontano passato, oltre ad una natura incontaminata, Pietraperzia può offrire all’attrazione turistica un ricco patrimonio monumentale di cui è dotata”.

L’accordo prevede azioni e progetti diretti a sviluppare la cultura turistica e dell’accoglienza, valorizzando l’identità autentica di un territorio nella consapevolezza che saper accogliere genera vantaggi per la tutta la comunità; azioni di marketing territoriale, intese come promozione del territorio e dei suoi prodotti, delle sue peculiarità e potenzialità, cercando di riunire in un’unica rete i potenziali che fanno grande un territorio e che se correlati tra di loro da comunicazione, infrastrutture e servizi possono sviluppare economie locali. “Un piano di marketing territoriale – dice la Enza Di Gloria – nasce dalla volontà dell’Amministrazione di investire risorse umane ed economiche nel settore del Turismo e della Promozione del Territorio, che può essere determinante per lo sviluppo dell’intera comunità. L’amministrazione attraverso questo strumento di programmazione, potrebbe farsi promotrice di progetti ed azioni dirette a promuovere e valorizzare il territorio, i suoi prodotti, le sue peculiarità e potenzialità, che se messi a sistema possono sviluppare nuove economie e rendere concreta la rete di promozione territoriale. Entro la fine dell’anno, il Sindaco di Assisi farà visita al territorio di Pietraperzia del quale, intanto, ha apprezzato alcuni prodotti tipici locali precedentemente inviati con finalità “promozionali”.

Visite: 204

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI