Asp Enna; un successo la giornata del Diabete

Nella notte tra il 14 e il 15 novembre, grazie alla sensibilità dell’Amministrazione Comunale su richiesta della Direzione Generale dell’ASP di Enna, è stato illuminato di blu il Teatro Garibaldi, così come in altre 400 piazze italiane, iniziativa curata già da diversi anni dall’Associazione Diabete Italia, con l’obbiettivo di attenzionare la prevenzione del diabete. Si stima che il numero delle persone diabetiche con oltre 40 anni di età è destinato ad aumentare in modo esponenziale, per cui informazione e sensibilizzazione costituiscono il primo traguardo da raggiungere.

Se ognuno di noi seguisse le indicazioni o il mantenimento di un sano stile di vita, cominciando ad utilizzare una corretta alimentazione e una costante attività motoria, il rischio dell’insorgere del diabete diminuirebbe.

L’iniziativa si è svolta in Piazza Umberto I a Enna nella giornata di sabato 14 novembre 2015.

Per l’evento sono stati allestiti due stand:

  • Uno riservato all’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti sezione di Enna con medici oculisti, infermieri e volontari i quali hanno fornito consulenza medica e materiale informativo;

  • Nell’altro erano presenti dirigenti, medici diabetologi Dott. L. Prato e Dott. M. Sapienza dell’Ospedale Umberto I di Enna , del Territorio Dott.ssa A.M. Russo e gli infermieri V. Andolina e C. Trummino e del mondo del volontariato la Dott.ssa L. Intrigida e Dott.ssa F. Traiti, i quali si sono occupati della consulenza medica qualificata, distribuzione di  materiale informativo, somministrazione di questionari diagnostici per valutare il rischio di sviluppare la malattia, screening per la rilevazione della glicemia (oltre alla misurazione della pressione, del peso, della circonferenza vita), counselling.

Alla concretizzazione della Giornata hanno collaborato la Croce Rossa Italiana, la Protezione Civile e l’Associazione Giovani Diabetici Sicilia.

L’organizzazione dell’evento è stato curato dal Responsabile dell’U.O. di Educazione alla Salute dell’ASP di Enna. “La giornata – afferma il Direttore Sanitario, Emanuele Cassarà, – è una delle tante manifestazioni avviate dalla Direzione Generale nel campo della prevenzione al fine di attuare il percorso virtuoso di miglioramento dell’assistenza territoriale per ridurre gli accessi impropri nei reparti ospedalieri.”

L’esito positivo, ottenuto grazie alla numerosa partecipazione dei cittadini, fa ben sperare che le nostre azioni di prevenzione possano sensibilizzare grandi e piccini con l’obiettivo di educare ai corretti stili di vita e limitare i danni o i rischi di aumento numerico di persone affette da diabete”, ha dichiarato il Direttore Generale, Giovanna Fidelio.

Visite: 377

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI