Asp Enna, su edificio ex ospedale Farinato di Enna Alta

L’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico, attingendo dalle informazioni correnti e presenti anche nel sito dell’ASP, descrive sinteticamente l’attività dei servizi ospitati nei due edifici.

Nell’edificio in passato adibito all’Igiene e Profilassi, opera il Laboratorio di Sanità Pubblica dell’ ASP di Enna, accredito a livello nazionale, tra le cui funzioni vi sono il controllo acque consumo umano, per funzioni ricreative, le analisi tossicologiche; nello stesso piano, la Medicina dello Sport rilascia i certificati di idoneità agonistica, anche a favore degli aspiranti militari, non agonistica e svolge le attività previste dalla normativa vigente in materia. Sempre nell’edificio ex LIP di Enna Alta, opera l’ambulatorio dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) per il trattamento di anoressia e bulimia nervosa, il disturbo da alimentazione incontrollata e altri disturbi non altrimenti specificati, legati all’alimentazione.

Con ingresso situato di fronte al vecchio ospedale, vi è il Consultorio Familiare che opera quotidianamente con la sua equipe multiprofessionale (ostetrico, ginecologo, assistente sociale, pediatra ecc). Molteplici sono le attività per la tutela della salute della donna, per la tutela della procreazione e della maternità e paternità responsabili, per la tutela dell’unità madre bambino all’interno del percorso nascita, e per la prevenzione dei tumori femminili; il Consultorio garantisce anche la certificazione ex Legge 194/1978.

Nello stesso stabile trova sede l’ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente).

Nell’ex ospedale Farinato, sono operativi numerosi servizi sanitari, a partire dalle strutture appartenenti al Dipartimento di Prevenzione Veterinaria. L’utenza che vi afferisce trova risposta a tantissime esigenze come, tra l’altro, la certificazione igiene e benessere animali, le autorizzazioni ai trasporti animali, al rilascio passaporto cani, alla microcchipatura cani , alla DIA per strutture veterinarie e di prevenzione randagismo, alla SCIA per registrazione aziende produttrici latte crudo, all’ attivazione insediamenti zootecnici. Vengono eseguite, inoltre, le procedure per il riconoscimento stabilimenti che trattano alimenti di origine animale, per la liquidazione indennità abbattimento animali infetti , per i piani di eradicazione delle principali malattie infettive degli animali.

Nello stesso stabile, vi è il SIAN, Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione, che ha il compito di vigilare sulle attività di produzione, trasformazione, conservazione e commercializzazione degli alimenti e delle bevande; vigilanza sugli esercizi pubblici e sul commercio dei fitofarmaci; effettua attività istruttoria per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie a firma del Sindaco; controllo e vigilanza sulle acque potabili in distribuzione per uso umano.

Il Servizio di Igiene e degli Ambienti di Vita (SIAV) si occupa di profilassi delle malattie infettive e diffusive, comprese le vaccinazioni obbligatorie e raccomandate; effettua vigilanza sulle strutture di interesse collettivo(igiene delle scuole di ogni ordine e grado) effettua istruttoria, vigilanza e controllo per l’esercizio di studi medici, ambulatori radiologici, laboratori analisi e dei servizi di trasporto infermi e di infortuni a mezzo ambulanze; si occupa di Igiene Edilizia per il parere dei progetti di costruzione di abitazione e di strutture con permanenza di persone; controllo sui pozzi, sorgenti e fonti di approvvigionamento idrico.

Ha sede nei locali anche la Medicina Scolastica che si occupa di prevenzione delle patologie che colpiscono la popolazione scolastica tramite realizzazione di screening nelle scuole elementari e medie inferiori; l’U.O.E.S.A. svolge, a sua volta, interventi ed attività per la promozione della salute e i cambiamenti degli stili di vita per la prevenzione delle malattie.

Il Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPRESAL) si occupa di prevenzione nei posti di lavoro, svolge attività di vigilanza sul territorio con particolare attenzione alla salute e alla prevenzione degli infortuni lavorativi.

Nell’ex ospedale trovano allocazione altre strutture come l’Ufficio Formazione, lo sportello per lo stress lavoro correlato, il laboratorio di anatomia patologica.

Il Direttore Sanitario, dottor Emanuele Cassarà, puntualizza: “Pur tralasciando, per evitare lungaggini, ulteriori dati e informazioni, ci auguriamo che il quadro riassuntivo delle attività, che si realizzano nei due edifici citati, possa essere esauriente nel mostrare come la tutela della salute non dipenda unicamente da ricoveri e ospedalizzazione ma anche dalla rete territoriale dei servizi presenti nel territorio. La rete, di cui abbiamo fornito un aspetto parziale, è attiva quotidianamente grazie alla professionalità dei suoi operatori ed è capace di produrre continuamente salute, dando anche la possibilità a cittadini e ad enti pubblici e privati di ottemperare a numerosi obblighi di legge per quanto riguarda l’igiene e la salubrità delle persone, della zootecnia, degli ambienti di vita e di lavoro.”

Visite: 983

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI