Asp Enna, sindacati AAROI e ANAAO preoccupati per la crisi dirigenziale

Come apprendiamo dagli organi di stampa, si è creato uno scollamento all’interno del Menagement dell’ASP 4.
Ci sembra strano che questo accada nella determinazione dell’unica U.O.C amministrativa che non più di un anno fa la Corte dei Conti ha riconosciuto altamente positiva (la prima in Sicilia assieme a quella dell’ASP di Palermo), mentre invece sono state già create altre UU.OO.CC amministrative a fronte di una mancata risoluzione dello stesso problema in ambito sanitario.
Infatti, la stragrande maggioranza dei reparti e servizi ospedalieri è ormai da lungo tempo priva dei relativi responsabili.
Queste OO.SS aspettano da tempo la definizione delle UU.OO.SS nell’ambito ospedaliero e la nomina dei responsabili di reparto ex art. 18.
La Dotazione organica presentataci, seppur priva di alcune funzioni da noi più volte proposte per andare incontro ai bisogni di salute della popolazione e per ridurre la migrazione sanitaria ( circa il 35 % di mobilità intraregionale), ci sembra una buona base di partenza su cui discutere per la risoluzione delle varie problematiche.
La nostra disponibilità a discutere le criticità deriva dall’osservazione dei seguenti aspetti:
-mancata applicazione del piano dell’Emergenza e delle direttive comunicate dal management in merito, che perpetuano uno squilibrio nella distribuzione del personale dei vari presidi ospedalieri, con gravi conseguenze nell’assistenza ai pz (vedi articolo del Collega della Valtellina su rivista on line)
– gravi carenze nell’approvvigionamento dei piu’ banali presidii sanitari ( sacche di urina, lenzuola etc. )
– potenziamento di quelle U.O. inserite nelle relative reti regionali per patologia ( punti nascita, dibete, stroke, ima, etc.)
– attivazione dei collegamenti ospedale – territorio per decongestionare i reparti ospedalieri e i P.S.

Per quanto sopra esposto le sottoscritte OO.SS. Mediche ritengono indispensabile un serio confronto con la Direzione, ribadendo che l’Azienda come primo compito deve produrre salute e non procedimenti amministrativi che invece dovrebbero servire da supporto.

Enna 20.05.2017

AAROI ASP Enna ANAAO ASP Enna

Visite: 287

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI