ASP Enna. Prende il via il progetto dell’attività fisica adattata

ASP Enna. Prende il via il progetto dell’attività fisica adattata

IN FOTO (da sinistra a destra): Dott.ssa Lorella Rizza, Dott.ssa Alessia Esposito, Dott. Angelo Sberna, Dott.ssa Vincenza Di Cataldo, Rossana Mingrino, Lucia Barbagallo, Paolo Lo Presti, Francesco Pacino, Dott.ssa Eleonora Caramanna, Dott.ssa Alessia Gervasi.

L’attività fisica è stata paragonata da recenti studi statunitensi –  per efficacia sulla salute  –  ad un vero e proprio farmaco ed infatti è in grado non solo di prevenire patologie anche gravi ma anche di migliorare le condizioni generali e i parametri come ipertensione, glicemia, colesterolo e favorisce quella socialità così importante per allontanare forme di distimia o depressione che spesso sono associate alla solitudine e alla mancanza di contatti. Per continuare il percorso intrapreso già da qualche anno, in data 11/09/2017 presso i locali dell’UOEPSA si è tenuto un incontro tra i componenti del Nucleo Strategico e Operativo, in presenza della Referente di Psicologia dell’Università Kore di Enna, Dott.ssa A. Gervasi. Oggetto della convocazione è stata la costituzione della rete “Attività Fisica Adattata per la promozione dell’attività motoria sul territorio provinciale ennese” costituita dall’ASP, CONI e Laureati in Scienze Motorie, indirizzata agli anziani over 64. La rete è composta da professionisti che si impegnano a seguire i protocolli metodologici e organizzativi messi a punto dagli uffici dell’UEOPSA, dalla Medicina Sportiva e dal CONI.
La rete deve essere un punto di riferimento per i medici di Medicina Generale (MMG) che vogliono promuovere la prescrizione dell’attività fisica dei loro assistiti, con assistenza qualificata, motivando così la comunità ad aumentare l’attività motoria e ad adottare stili di vita salutari. La rete coprirà in atto i Comuni di Comune di Troina, Pietraperzia, Barrafranca, Piazza Armerina e i Comuni di Enna, Agira, Valguarnera, Catenanuova, Nicosia, già aderenti all’iniziativa negli anni passati. Gli istruttori per continuare l’attività fisica per l’anno 2017-2018 proporranno agli iscritti quote mensili facilmente fruibili a tutti coloro che desiderano partecipare.
Nel 2018 è previsto un ampliamento per la copertura totale del territorio.
Per ulteriori informazioni rivolgersi alla sede CONI Provinciale o all’U.O. di Educazione e Promozione alla Salute dell’ASP di Enna

Visite: 582

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI