Asp Enna; Influ – Day a Nicosia

ASP Enna. INFLU- DAY: la giornata dedicata alle vaccinazioni a Nicosia.

Si scrive “INFLU – DAY” , si legge Vaccinazione. In tutte le Aziende Sanitarie della Regione Sicilia, si promuoverà, martedì primo dicembre 2015, la pratica della vaccinazione come intervento di prevenzione indispensabile per la tutela della salute personale e collettiva. La Direzione Aziendale dell’ASP di Enna, in collaborazione con il Servizio di Igiene degli Ambienti di Vita (SIAV), ha scelto

il Presidio Ospedaliero Basilotta di Nicosia come sede per l’INFLU – DAY:

nella mattina del primo dicembre, dalle ore 10 a.m. in poi, i medici vaccineranno i rappresentanti delle istituzioni cittadine, civili e religiose, e delle forze dell’ordine, i lavoratori a contatto con l’utenza e tutti gli operatori sanitari che accetteranno l’invito. Il Sindaco di Nicosia, Luigi Bonelli, ha già comunicato la sua presenza alla manifestazione.

La giornata dedicata alla vaccinazione che si terrà a Nicosia – dichiara il Direttore Generale, Giovanna Fidelio – coincide con il primo giorno di ripresa delle attività del Punto Nascita del P.O. Basilotta: la scelta non è casuale e conferma, anche simbolicamente, l’attenzione rivolta da questa Direzione all’intero territorio di riferimento di questa Azienda. Invitiamo, pertanto, tutti i cittadini ad aderire alla giornata e, soprattutto, a vaccinarsi presso i numerosi centri di vaccinazione sparsi nei comuni della provincia.”

Scheda informativa

La campagna di vaccinazione antinfluenzale ed antipneumococcica 2015-2016, rivolta ai soggetti over 64 anni compiuti e ai soggetti a rischio, è partita il 4 novembre 2015 e durerà fino al 20 gennaio 2016. La Direzione dell’ASP di Enna ha sottoscritto il protocollo d’intesa con i rappresentanti dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta, convenendo, tra l’altro, che i centri di vaccinazione di ogni presidio sanitario esporranno gli elenchi dei medici e dei pediatri partecipanti alla campagna a cui verranno inviati i relativi pazienti.

La vaccinazione antinfluenzale viene considerata un mezzo “efficace e sicuro” per prevenire la malattia e le sue complicanze. L’attenzione viene posta sulla necessità di proteggere in modo specifico i soggetti over 64 anni compiuti e i soggetti a rischio.

La Regione Siciliana ha invitato, pertanto, i Direttori Generali delle ASP, per il tramite dei Dipartimenti di Prevenzione, a dare attuazione a quanto contenuto nel Decreto Assessoriale n. 1735/2015 del 13/10/2015.

Gli indirizzi regionali prevedono che la campagna vaccinale antinfluenzale ed antipneumococcica 2015/2016, per gli over 64 anni compiuti e per i soggetti a rischio, raggiunga i seguenti obiettivi minimi: copertura antinfluenzale superiore al 75% dei soggetti over 64 anni compiuti e dei soggetti a rischio di età inferiore a 64 anni compiuti; vaccinazione antipneumococcica dei soggetti nel corso del 65° anno di età (coorte 1950) e dei soggetti a rischio e/o rivaccinazione per i soggetti già vaccinati.

Il protocollo relativo al bacino d’utenza dell’ASP di Enna è stato sottoscritto, tra gli altri, dal manager dell’ASP, Giovanna Fidelio, dal Direttore Sanitario, Emanuele Cassarà, dal Direttore del SIAV, Salvatore Madonia, dai rappresentanti dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta, Domenico Politi (Segretario Provinciale FIMMG), Giovanni Campisi(Seg. Prov. SNAMI), Giuseppe Taschetta (Seg Provinciale Pediatri di Libera Scelta).

Visite: 332

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI