ASP Enna. Convenzioni con il Leonardo Da Vinci di Piazza Armerina

ASP Enna. Convenzioni con il Leonardo Da Vinci di Piazza Armerina

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna accoglie nelle proprie strutture gli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore Leonardo Da Vinci di Piazza Armerina impegnati nei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro. Con appositi atti deliberativi, il management, composto dal Direttore Generale, dr. Giovanna Fidelio, dal Direttore Amministrativo, dr. Maurizio Lanza, e dal Direttore Sanitario, dr. Emanuele Cassarà, ha stipulato due convenzioni con l’ISS Leonardo Da Vinci recependo le richieste per attività di Alternanza Scuola Lavoro presentate dal dirigente dell’Istituto, professoressa Maria Sebastiana Adamo. La prima collaborazione riguarda la presenza di 63 studenti delle classi terze e quarte presso l’Ospedale Chiello di Piazza Armerina. I giovani allievi collaboreranno, sotto la supervisione dell’Ufficio Tecnico, con la Ditta Manitalidea, affidataria degli impianti tecnologici dell’ospedale. Il responsabile della struttura presso la quale sarà svolta l’Alternanza è il direttore dell’Ufficio Tecnico e svolgerà le funzioni di tutor aziendale il tecnico che sarà individuato dalla ditta affidataria.
La seconda convenzione riguarda diciassette allievi che realizzeranno i percorsi di alternanza Scuola Lavoro presso il Consultorio Familiare, il Centro Diurno Alzheimer e il Servizio di Neuropsichiatria Infantile. Referente del progetto del Servizio di NPI è la dr.ssa Luisella Madia, tutor Giovanni Randazzo, assistente sociale; per il Centro Alzheimer referente è il dr. Claudio Millia e la tutor aziendale l’infermiere professionale Salvatrice Palmeri. Infine, per il Consultorio Familiare, il referente è il dr. Roberto Licenziato e la tutor la dr.ssa Giuseppa Lobello.
“Il percorso che i giovani allievi compiranno nelle nostre strutture sarà di arricchimento culturale ed esperienziale – afferma la Direzione – e costituirà apporto proficuo per le strutture aziendali che li accoglieranno”.

Visite: 171

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI