Asp confermati finanziamenti dal ministero dell’Ambiente

L’importante missione a Roma del Commissario Straordinario dell’ASP di Enna, dott. Giuseppe Termine, ha avuto come risultato la riconferma dei finanziamenti da parte del Ministero dell’Ambiente necessari a ultimare i lavori di “Efficientamento energetico degli edifici, utenze energetiche ed interventi sulle reti di distribuzione del calore, cogenerazione, isolamento termico dei Presidi Ospedalieri “F.B.C.” di Leonforte, c.da San Giovanni e “Chiello” di Piazza Armerina, c.da Bellia”. Hanno partecipato alla missione, assieme al Commissario Straordinario, l’ingegnere Salvatore Cordovana, in servizio presso l’ASP, progettista e direttori dei lavori in corso, e l’ingegnere Giuseppe Larcan, Responsabile Unico del Procedimento.

Gli interventi previsti, il cui termine è fissato per il 31 gennaio 2015, hanno lo scopo di migliorare l’efficienza energetica degli edifici dei due presidi ospedalieri e determinare sensibili risparmi nei costi della bolletta energetica.

Le opere da realizzare comportano infatti il miglioramento della prestazione degli impianti e dell’involucro edilizio, al fine di ridurre le dispersioni di calore e mantenere, in condizioni energetiche meno onerose, il microclima richiesto all’interno degli ambienti ospedalieri.

L’importo contrattuale dei lavori aggiudicati, al netto del ribasso di gara, è pari a € 3.523.573. Con l’esecuzione delle opere sono attesi significativi risultati nei due ospedali.

I calcoli effettuati in seno alla diagnosi energetica condotta prevedono un taglio dei costi della bolletta per l’Ospedale di Leonforte di 104.462,05 € l’anno ed una riduzione delle emissioni di CO2 di 246.369,8 kg l’anno. Per l’Ospedale di Piazza Armerina si risparmieranno 274.888,80 € l’anno con un contenimento delle emissioni di CO2 di 642.293,7 kg l’anno.

Visite: 576

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI