Arti marziali, importante risultato per l’atleta ennese Giuseppe Panettiere

Due ori e un bronzo per la Pkt Clemenza all’Open internazionale di Karate in Campania
DI SCORDIA.INFOIN SPORT — 4 DIC, 2017
Giunta alla sua 9^ edizione lìopen internazionale di Campania , organizzata dalla Federazione italiana judo lotta karate e arti marziali, dal CONI Campania e riconosciuta dalla WORLD KARATE FEDERATION, presso l’immenso Palaesele di Eboli (Salerno) , nei giorni 2 e 3 dicembre. Circa 2000 atleti in rappresentanza di 198 società da tutta Italia e da 4 nazioni straniere, per contendersi il titolo nel Kata e nel Kumite, con grande cornice anche dei piccolissimi per il gran premio giovanissimi intitolato a Cesare Baldini. Cinque gli atleti in forza alla società scordiense del pluri titolato capitano azzurri Roberto Clemenza, hanno svolto una gara eccellente conquistando 3 podi e 2 settimi posti, in categorie con oltre 30 atleti.

La prima medaglia d’oro arriva con l’instancabile azzurro Roberto Clemenza, in una categoria più giovane. Clemenza al primo turno supera il bravissimo atleta dell’associazione nazionale carabinieri per 5-0. In semifinale supera l’atleta toscano con un altro 5-0. La splendida finale vede l’atleta scordiense confrontarsi con il giovane atleta romano, che a sua volta ha superato tutte le eliminatorie per 5-0. Stesso Kata per entrambi, nessun errore, ma esperienza tecnica ed agonistica giocano a favore di Clemenza che vince per 3-2 indossando l’ennesima medaglia d’oro e chiudendo il 2017 con 7 ori e un argento.

La seconda medaglia d’oro arriva con l’ennese Giuseppe Panettieri, tesserato al team Clemenza, che dopo 2 turni superati per 5-0 conquista l’oro contro l’atleta campano nella categoria M55, in una finale dominata interamente dal siciliano. Il bronzo arriva nella categoria femminile M45 con l’atleta Ornella Bosco che superata dalla fortissima Toscana conquista il bronzo dopo il ripescaggio.

Ottimi settimi posti per le bravissime Elena La Magna nella affollatissima categoria juniores, con un’impeccabile gara e Antonia Russo nella categoria U21 e seniores. Superato il primo turno, ha saputo splendidamente tenere testa alle avversarie in rappresentanza del gruppo sportivo esercito e fiamme oro polizia, riuscendo a strappare anche qualche bandierina e preferenza arbitrale. Di rilievo lo splendido e impeccabile lavoro svolto dal coach della squadra Lucia Frazzetto.

Soddisfattissimo il maestro Clemenza per il risultato di tutta la squadra, in una competizione di altissimo livello come questa, che commenta: “Stiamo seminando bene per un 2018 ricco di sorprese e soddisfazioni per questi atleti. Prossimo appuntamento il raduno con la nazionale italiana FIJLKAM master presso il centro sportivo olimpico dell’esercito a Roma il prossimo fine settimana.

Visite: 309

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI