Arti Marziali: Associazione Cobra Enna “Promuovere i sistemi di autodifesa ed antiagressione femminile”

Una ancora piccola realtà che però ha grandi ambizioni e prospettive. E’ la Asd Cobra Clan Enna che si occupa di arti marziali in particolare quelle finalizzate alla difesa personale. Nata nel 2013, oggi conta ancora solo 6 allievi ma in prospettiva vuole crescere molto. I sei sono Andrea Prato, Marco Licata, Davide Lilla, Mirko Milano, Massimo Di Francesco, Mario Fusto. L’associazione per il momento è a numero chiuso. Presidente dell’associazione è Emiliano Vito Natale, (il suo vice è Giovanni Paolo Giunta) Istruttore di primo livello che si occupa in particolare del settore Krav Maga disciplina di autodifesa israeliana fondata nel 1948 da Imi Lichtenfeld. Nata come sistema di addestramento militare è diventato anche in ambito civile. Natale proviene dagli insegnamenti del Master Salvatore Grasso di Motta S. Anastasia (CT) coordinatore nazionale della F.I.K.M. ( FEDERAZIONE ITALIANA KRAV MAGA ) leader nel settore da oltre 25 anni, non solo in territorio Nazionale ma Europeo. “Il Krav Maga è un’ottima soluzione per portarsi “la pelle a casa” con il minore danno possibile – spiega Emiliano – in quanto in uno scontro diretto è impossibile non riportare ferite, al limite si contengono i danni. La particolarità’ di questo sistema è trovare soluzioni semplici veloci ed efficaci per neutralizzare uno o più’ aggressori”. Segretario dell’associazione , il Maestro Giovanni Milazzo che si occupa del settore MMA, Ju Jitsu tradizionale ed infine BJJ ( Brasilian Ju Jitzu ) “Sotto la federazione Gracie Barra Catania – continua Emiliano – stiamo cercando di fare crescere il settore dei sistemi di autodifesa ed antiaggressione femminile , con dei principi che rispettino la legge italiana sulla difesa personale, ovvero “LA DIFESA DEVE ESSERE PARI ALL’OFFESA”, curando non solo l’aspetto marziale ma soprattutto quello socio culturale e psicologico molto importante per riuscire ad avere sangue freddo in situazioni di pericolo. “Cerchiamo di far crescere e rendere al meglio questo sistema di difesa – conclude Emiliano – che presto con piccoli eventi e promozioni faremo risaltare nella nostra città’ e con la collaborazione dei miei colleghi istruttori spero in tutta la provincia, sia in eventi pubblici che privati”.

Visite: 1049

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI