Arti Marziali; a Enna raduno federale regionale di Judo

Sabato e domenica scorsi, presso l’Hotel Palace Federico II di Enna, si è svolto il corso di aggiornamento per insegnanti tecnici di judo della Sicilia. Il corso, organizzato dalla Federazione regionale, ha visto la partecipazione di circa 200 tecnici. Diversi ed importanti i temi trattati. Gli aspetti tecnico-agonistici sono stati curati dal M° Raffaele Parlati di Napoli, il quale ha proposto numerosi ed interessanti spunti tecnici, particolarmente stimolanti per chi si occupa di agonismo. Parlati è uno dei tecnici piu’ preparati d’Italia ed è stato capace di portare al titolo mondiale giovanile due suoi allievi. Lo stesso maestro ha colpito per l’originalità di alcune soluzioni tecniche adottate. Una relazione sugli aspetti fiscali e commerciali delle associazioni dilettantistiche è stata curata dal Dott. Massimo Fontana di Siracusa. Le novità relative il regolamento arbitrale sono state trattate dal Maestro Guerino De Patre, commissario nazionale arbitri. Particolarmente apprezzata la relazione del maestro Maurizio Pelligra di Scicli, il quale ha trattato il tema del judo per i diversamente abili e per i bambini della scuola dell’infanzia. Il maestro Pelligra ha mostrato, con studi oggettivi, come l’attività del judo, fatta in maniera idonea, produca tangibili benefici alle capacità motorie, di linguaggio e comportamentale.

Soddisfatto il presidente regionale settore judo, M° Corrado Bongiorno, che a fine corso ha ringraziato e premiato tutti i docenti intervenuti ed ha evidenziato come la location ennese sia particolarmente apprezzata dai tecnici siciliani.

Visite: 439

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI