Anm Caltanissetta il 21 marzo la Giornata della Memoria

Con legge 8 marzo 2017 n. 20, pubblicata su Gazzetta ufficiale n. 58 del 10 marzo 2017, è stata istituita la “Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie” nella data del 21 marzo di ogni anno.

Martedì 21 marzo 2017 pertanto ricorrerà la prima di queste giornate, destinate a diventare un appuntamento imprescindibile della vita civile e istituzionale del nostro Paese.

Nell’ambito delle attività dedicate al confronto con i giovani e la società civile, la Scuola della Magistratura nella sua struttura territoriale decentrata di Caltanissetta, per la gentile concessione della Fondazione Progetto legalità in memoria di Paolo Borsellino e di tutte le vittime della mafia, intende proporre agli allievi di alcune scuole di Caltanissetta, che hanno già manifestato interesse, la proiezione del film “Io ricordo” da svolgersi presso l’aula magna del palazzo di Giustizia di Caltanissetta, dedicata alla memoria dei giudici Antonino Saetta e Rosario Livatino.

Si tratta un’opera che contiene il racconto delle esperienze dei familiari delle vittime delle mafia, intervallato dal dialogo tra un padre e un figlio tratto dal noto racconto di Luigi Garlando “Per questo mi chiamo Giovanni”.

La proiezione si svolgerà dalle ore 14,30, tenuto conto delle esigenze degli allievi, in particolare di quelli pendolari, e sarà preceduta da una breve presentazione.

Hanno assicurato la loro partecipazione il Procuratore Generale presso la Corte di Appello dott. Sergio Lari e il Presidente della Corte di Appello Vicario dott.ssa Maria Giovanna Romeo.

L’evento, dedicato ai giovani studenti, è aperto a tutti gli interessati.

Visite: 192

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI