Angiolo Alerci ricorda con un lbro l’ingegnere Giuseppe Panvini Vulturo

Giuseppe Panvini Vulturo
già Ingegnere Capo del Comune di Enna

Per le sue opere, a distanza di un secolo, merita
di essere ricordato dalla sua città.
°°°°°°°
Prossimamente sarà presentato presso la Biblioteca
degli autori ennesi HENNAION, il libro
“Ricordo di Giuseppe Panvini Vulturo”

Il 17 dicembre 1987, in occasione del tradizionale meeting degli auguri del Lions Club di Enna, del quale ero Presidente, pensai di integrare il programma con la consegna di una targa in memoria dell’ing.Giuseppe Panvini Vulturo, nell’ imminenza del venticinquennale della sua morte, avvenuta il 6 febbraio 1942, “per il notevole contributo dato allo studio del fenomeno dell’abbassamento delle acque del Lago di Pergusa”.
Nella ricorrenza del 75° anniversario della morte ho pensato di integrare quella mia iniziativa approfondendo, oltre alle ingegnose valutazioni fatte dell’ing. Panvini sulle continue mutazioni del livello delle acque del Lago di Pergusa, altri importanti studi ed iniziative che, nonostante sia trascorso più di un secolo, ancora resistono ed alcune da molti non conosciute.

Visite: 200

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI