Allarmismo eccessivo per l’epidemia di coronavirus. L’opinione dello Psichiatra e Neuroscienziato Prof. Tullio Scrimali, Direttore di ALETEIA Sistema di Enna.

Allarmismo eccessivo per l’epidemia di coronavirus. L’opinione dello Psichiatra e Neuroscienziato Prof. Tullio Scrimali, Direttore di ALETEIA Sistema di Enna.
Lo Psichiatra e Neuroscienziato, Prof. Tullio Scrimali, Direttore e Fondatore, ad Enna, di ALETEIA Sistema, raccomanda di evitare allarmismi eccessivi e psicosi ingiustificate sulla attuale epidemia da coronavirus. In particolare critica quanto accaduto alla Kore, l’Ateneo ennese chiuso e riaperto in maniera impulsiva ed intempestiva. Nel merito Scrimali dichiara: Berrittella e Puglisi, Direttore Amministrativo e Rettore della Università Kore appaiono come due personaggi privi di visione. Due giorni fa, infatti, decidono arbitrariamente di chiudere l’Università Kore con un atteggiamento superficiale, impulsivo ed allarmistico. Non c’erano valide ragioni per sospendere le attività dell’Ateneo Ennese. Infatti l’Università di Catania, alla quale mi onoro di appartenere, ha continuato regolarmente le proprie attività. La loro intempestiva decisione ha comportato danni notevoli alla vita economica e sociale di Enna. Intanto, dopo soli due giorni, ci ripensano e revocato tutto, con un nuovo decreto rettoriale. Così gli studenti, trattati come veri e propri yo-yo, vanno e tornano da casa con tutti i costi ed i disagi connessi. Vi sembra questa una condotta assennata, di Dirigenti che dovrebbero essere responsabili e professionali? Io penso di no! Ora chi rifonde i danni prodotti dal loro intervento intempestivo e sbagliato? Sarei curioso di saperlo!

Ecco quanto ha dichiarato il prof. Tullio Scrimali Presidente di ALETEIA Sistema e Professore di psicologia Clinica presso l’Università di Catania.

Visite: 459

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI