Alla Troinese Dalila Spadaro il premio nazionale letterario Angelo Musco

Troina. La giovane studentessa troinese, Dalila Spadaro, vince, relativamente alla sezione Lettaria, il Premio nazionale Letterario Teatrale Angelo Musco, nell’ambito della decima edizione. Dalila Spadaro è stata premiata per la sua poesia dal titolo “Rabbia”. La motivazione della premiazione è stata la seguente: “poesia a volte ancora ingenua ma che gioca con abilità sulle reminiscenze letterarie e culturali in cui si sente la voce genuina e risentita di una presa di coscienza sui problemi della giovane generazione del mondo attuale del nostro tempo”. La poesia è stata recitata dall’attore Turi Giordano. A giudicare il testo di Dalila Spadaro una commissione composta da esperti qualificati e prestigiose personalità del mondo della cultura e del teatro. In questa poesia viene narrata ..

Sono orgogliosa e felice di questo premio – ha la giovane studentessa Dalila Spadaro –

Una vera festa del Teatro, della Poesia e della Letteratura, organizzata dal Comune di Milocon la direzione artistica di Mimì Scalia e il sostegno della Fita, Federazione Italiana Teatro Amatori, e dell’Università di Catania, che si conferma nell’anno del decennale un punto di riferimento importante per la promozione culturale dedita ad incentivare l’arte e la professionalità verso un cammino di crescita e sperimentazione di numerose compagnie teatrali.

Visite: 467

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI