Alcamo al via il progetto “Coltiviamo le Emozioni”.

Con la presentazione di ieri, hanno preso il via i servizi turistici proposti dall’associazione “Strada del Vino Alcamo Doc”, nell’ambito della piattaforma progettuale “Coltiviamo le emozioni”, e finanziati grazie all’intervento del “GAL Golfo di Castellamare”.

I turisti potranno quindi visitare il nostro territorio (in pullmino, in quad o in mountain-bike) con semplici click sul sito www.stradadelvinoalcamodoc.it oppure telefonando all’associazione. In dotazione, finora, 30 mountain-bike, un pullmino e alcuni quad.

Ai lavori di ieri aperti dal presidente dell’associazione Enzo Cusumano, oltre agli albergatori, ai tour-operators e alle numerose testate giornalistiche, hanno preso parte anche il direttore del Gal, Andrea Ferrarella, e i vertici degli assessorati regionali al turismo e all’agricoltura.

In rappresentanza dell’assessore Cleo Li Calzi, ha preso parte ai lavori Enzo Napoli, capo della segreteria particolare dell’assessore al turismo. Anche l’assessorato regionale all’agricoltura è stato ben rappresentato da Salvatore Di Salvo, capo della segreteria tecnica.

Per affidare il futuro economico al turismo, bisogna “fare rete” e quindi costruire sinergie. Le associazioni e gli imprenditori, da un lato, la cosa pubblica dall’altra (oltre alla regione, anche i comuni). Ai lavori, a conferma di ciò, erano presenti anche gli assessori Cusumano e Manno di Alcamo, e l’assessore Amato di Camporeale.

Visite: 583

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI