Agira, protocollo d’intesa tra Comune ed ente di formazione Eris

E’ stata deliberata dalla Giunta municipale l’ autorizzazione al sindaco di Agira On. Maria Greco a sottoscrivere un protocollo d’ intesa con l’ ente di formazione “Eris”.

 Attualmente l’ ente ha attivato presso i locali dell’ Istituto “Scriffignano” ( nella foto) due corsi di formazione previsti nell’ ambito obbligo formativo uno per operatore della ristorazione e l’ altro per acconciatore. Entrambi i corsi vedono la partecipazione di cira 50 allievi provenienti da Agira e dai paesi limitrovi. Presto partiranno anche due corsi previsti dal programma “Garanzia Giovani” per estetista e addetto alle vendite.

       

Il Comune di Agira e l’ Eris – si legge nel protocollo – concordano sul carattere strutturale e funzionale della collaborazione per definire percorsi e strategie comuni, per realizzare una rete di servizi coordinati e progetti integrati per l’ educazione e la formazione al fine di offrire un efficace contesto di apprendimento capace di costruire competenze trasversali e la maturazione organica dello studente e dei giovani nelle loro componenti cognitive affettive e relazionali.

 “Con il protocollo – ha detto sottolineato il sindaco On. Maria Greco – il comune di Agira e l’ Eris  concordano sull’importanza di attivare tutte le procedure per la programmazione di interventi formativi al fine di prevenire forme di disagio giovanile, interventi finalizzati al raggiungimento di una piena cittadinanza attiva degli adolescenti e dei giovani, le azioni messe in campo serviranno anche a svolgere attività di orientamento e di formazione professionale, accompagnamento, promozione, sensibilizzazione, informazione e divulgazione, rivolte sia ad utenze normali sia ad utenze con difficoltà di apprendimento infine nel quadro delle rispettive competenze – ha concluso On. Maria Greco- entrambi gli enti si impegnano ad un’ampia e proficua collaborazione promuovendo progetti per incrementare la partecipazione alla vita sociale, culturale e lavorativa dei giovani.”  

Al fine di portare a termine le iniziative previste nel protocollo sarà previsto un Comitato di monitoraggio, composta da un dirigente del comune, un esperto designato dal sindaco e un referente  dell’ Eris. Il comitato  si riunirà almeno due volte l’anno ed i componenti che vi faranno parte saranno a titolo gratuito. L’Associazione Eris  dal 1992 opera come centro di Orientamento e Formazione Professionale e dal 2005 è impegnata nel campo dell’assolvimento dell’Obbligo di Istruzione e Formazione.

L’Eris si occupa inoltre di (re)inserimento lavorativo per disoccupati/inoccupati fra i 18 e i 35 anni, Alta Formazione, Formazione Permanente, Apprendistato, ECM (Educazione Continua in Medicina) e ha numerose sedi formative in 5 delle 9 province siciliane.

Visite: 399

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI