Agira, corsisti dell’Eris visitano il Museo naturalistico-ambientale “Diodoro Siculo” Nell’ambito della Green Week 2018

Agira, corsisti dell’Eris visitano il Museo naturalistico-ambientale “Diodoro Siculo”
Nell’ambito della Green Week 2018

AGIRA. Una classe dell’Ente di formazione ERIS di Agira ha visitato nei giorni scorsi, nell’ambito di “Green Week”, il Museo naturalistico-ambientale “Diodoro Siculo”.
All’interno della struttura didattica realizzata al Palazzo Giunta dal centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania, con la collaborazione del Comune e del Circolo Legambiente di Agira, i corsisti hanno ammirato i numerosi e pregevoli materiali scientifici provenienti dal territorio degli Erei e soprattutto della Riserva naturale orientata “Vallone di Piano della Corte” presente nel territorio agirino, rappresentati da rocce, minerali, campioni vegetali, funghi, collezioni entomologiche e un vasto campionario di vertebrati preparati con varie tecniche di conservazione.
Nel Museo i visitatori hanno potuto osservare anche scorci di ambienti ricostruiti in maniera verosimile in diorami che rispecchiano le peculiarità dei vari habitat come il Picchio rosso maggiore, rappresentato dal bosco ripariale; l’Istrice, di cui è stata ricostruita la caratteristica tana, il tipico ambiente aperto del Coniglio (“u trippaturi”); il Gruccione, rappresentato dalle crivellate pareti argillose dove questo uccello nidifica.
Il gruppo – accompagnato dal prof. Mario Barbera e guidato da Grazia Savarino e Lidia Saglimmeni del museo naturalistico – ha effettuato la visita nell’ambito dell’edizione 2018 di “Green Week”, la Settimana verde dell’Unione europea quest’anno dedicata al tema “Green Cities for a greener future” con un’analisi sui modi con cui l’UE sta aiutando le città a diventare luoghi migliori in cui vivere e lavorare.

Visite: 267

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI