Agira aggiudicato servizio di refezione scolastica

Aggiudicato l’ appalto del servizio di refezione scolastica presso le scuole di Agira.

La commissione di gara dopo aver esaminato la documentazione pervenuta ha aggiudicato l’ appalto del servizio di mensa scolastica alla ditta “Dussmann service srl”.

L’ importo complessivo dell’ appalto e di 99.825,00 euro. La Dussmann Service è leader mondiale in diversi servizi da oltre 40 anni. La presenza capillare sul territorio italiano e l’elevata specializzazione delle funzioni consente di garantire lo sviluppo di soluzioni innovative e personalizzate ma anche alti livelli di gradimento nei servizi che propone.

Lo staff aziendale nel settore ristorativo è diretto dal direttore commerciale Orazio Cuozzo, dal responsabile dell’ area operativa Diego Gomez De Ayala, dal responsabile servizio ristorazione Giovanni Ferla e a livello locale da Prospero Zinna responsabile d’ appalto del servizio.

L’affidamento della refezione scolastica che si è concluso ad Agira ha per oggetto la fornitura dei pasti per gli alunni, per gli insegnanti impegnati nel servizio di assistenza alla mensa e il personale ATA, inclusi l’acquisto e il controllo delle derrate alimentari e la pulizia dei mobili e delle suppellettili, dei locali della mensa.

L’appalto decorrerà a partire dal 9 ottobre 2017 fino al 31 maggio 2018.

“Il servizio – ha detto Prospero Zinna Responsabile d’ appalto del servizio – consiste nella fornitura, distribuzione e somministrazione di pasti confezionati a carico della ditta agli alunni delle scuole materne, elementari e medie, l’ erogazione dei pasti avverrà dal lunedì al venerdì per la scuola materna ed elementare, e in due giorni alla settimana per la scuola media, credo – ha proseguito Prospero Zinna – che i risultati positivi raggiunti l’ anno scorso ci consentiranno quest’ anno di proseguire il servizio ottimizzandolo e collaborando con tutte le istituzioni preposte al controllo, è mio convincimento – conclude Prospero Zinna – garantire il massimo rispetto per la scuola e i suoi utenti considerato il ruolo sociale e culturale che svolge soprattutto nei confronti delle nuove generazioni”.

Per la Dussmann II numero dei pasti presumibilmente da fornire è 30.250.

Esso potrà variare a seconda degli alunni iscritti che chiederanno di usufruire del servizio, del calendario scolastico, dell’organizzazione didattica, delle assenze: per malattia, per visita d’istruzione, per consultazioni elettorali, etc.

La distribuzione dei pasti dovrà essere eseguita presso i seguenti plessi scolastici: Collodi, Rodari, Media Diodoro Siculo, Montessori, Scriffignano e S. Giuseppe.

La ditta aggiudicataria dovrà attenersi alle tabelle dietetiche vistate dall’ASP.

“L’ anno scolastico appena trascorso ha registrato positivamente l’ espletamento del servizio di mensa scolastica da parte della ditta Dussmann – dichiara il consigliere comunale Nicoletta Manuele che fa parte della commissione mensa scolastica che si prefigge la verifica del servizio composta dal sindaco o delegato, dal dirigente comunale del settore, dal responsabile del servizio, dal dirigente scolastico e da due responsabili dei docenti e dei genitori – l’ anno scorso il servizio è stato svolto puntualmente e le critiche si sono notevolmente ridotte rispetto agli anni passati – ha proseguito Nicoletta Manuele – occorre ovviamente sempre di più migliorare, vigilando promuovendo nuove iniziative organizzative il tutto con l’ apporto proficuo di coloro che hanno a cuore l’ interesse degli studenti.”

Visite: 204

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI