Aci, A Roma convegno su Nuovo Stadio e impatto sulla mobilità

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con l’Associazione Italiana per l’Ingegneria del Traffico e dei Trasporti (AIIT), il 26/02/2015 propone un seminario sul tema del Accessibilità e impatto sulla mobilità del Nuovo Stadio della Roma a Tor di Valle.

Saranno illustrati gli aspetti urbanistici, il progetto del sistema di trasporto su ferro, la viabilità e i parcheggi, oltre alla valutazione della ripartizione modale con un modello calibrato in base alle scelte dichiarate dagli abbonati della Roma.

Il Nuovo PRG del Comune di Roma ha stabilito una stretta integrazione tra la pianificazione urbanistica e quella dei trasporti al fine di migliorare la sostenibilità della mobilità romana.

In sede di redazione dei Progetti urbani, dei Programmi integrati, degli strumenti urbanistici esecutivi, il Nuovo PRG prescrive che dovrà essere prodotto uno studio di impatto sulla mobilità (SIM), comprendente i seguenti elaborati:

a) una relazione sugli effetti degli insediamenti sulla mobilità, corredata da idonee simulazioni dei prevedibili flussi generati/attratti nelle ore di punta e nelle ore di morbida dagli insediamenti previsti, al fine di verificare la compatibilità degli stessi con le densità veicolari ordinarie sulla viabilità esistente e l’efficacia delle soluzioni proposte;

b) uno studio dei sistemi di trasporto per adeguare le infrastrutture in termini di capacità e condizioni di sicurezza, ai flussi di mobilità indotti dalle nuove strutture insediabili;

c) uno studio di fattibilità tecnico-economico relativo alle infrastrutture e ai servizi di mobilità, da verificare, con i soggetti competenti in ordine alla programmazione, realizzazione e gestione degli interventi.

La realizzazione del nuovo stadio della Roma a Tor di Valle ha seguito pienamente le prescrizioni del PRG, i criteri e la metodologia della Guida.

Durante i lavori saranno illustrati gli aspetti urbanistici, il progetto del sistema di trasporto su ferro, la viabilità e i parcheggi, oltre alla valutazione della ripartizione modale con un modello calibrato in base alle scelte dichiarate dagli abbonati della Roma.

Programma 26 Febbraio 2015

Modera i lavori Marina TERPOLILLI,
Presidente UIGA (Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive)

14:45 – 15:00 – Introduzione ai lavori e saluti iniziali

Ing. Angelo STICCHI DAMIANI

Presidente Automobile Club d’Italia

Ing. Stefano GIOVENALI

Consigliere Ordine Ingegneri provincia di Roma

Ing. Enrico PAGLIARI

Presidente AIIT Lazio

15:00 – 15:30 – Gli aspetti urbanistici

Prof. Arch. Domenico CECCHINI
Presidente INU Lazio

15:30 – 16:00 – Il progetto trasportistico

Prof. Ing. Francesco FILIPPI
Coordinatore del Progetto, Ingegneria dei Trasporti (IT)

16:00 – 16:30 – La valutazione della ripartizione modale

Ing. Paolo DELLE SITE
Consulente Ingegneria dei Trasporti (IT)

16:30 – 17:00 – La valutazione del traffico macro e micro

Ing. Giovanni D’ALESSANDRO
Ingegneria dei Trasporti (IT)

17:00 – 17:30 – La valutazione delle rotatorie

Arch. Miriam MAIORINO
Ingegneria dei Trasporti (IT)

17:30 – 18:00 – Impatti e riflessi sul sistema di mobilità del Comune di Roma

Ing. Alessandro FUSCHIOTTO

Dirigente Agenzia Roma servizi per la Mobilità – socio AIIT

18:00 – 18:30 – Impatto e riflessi sul sistema ferroviario regionale

Ing. Carlo CECCONI
Dirigente Regione Lazio – socio AIIT

18:30– 19:30 – Dibattito e conclusioni.

Visite: 679

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI