A Ragusa un master sull’apprendimento della lingua inglese, in maniera facile e veloce

A Ragusa un master sull’apprendimento della lingua inglese, in maniera facile e veloce

Impara l’inglese velocemente e senza sforzo. Questo il tema del master che si è svolto pochi giorni fa al Poggio del Sole Resort di Ragusa tenuto da Paola Iacobini.

Ideatrice e trainer del format NLP for ENGLISH, nato in seguito alle competenze acquisite nell’ambito delle lingue e della Programmazione Neuro Linguistica, la Iacobini per tre giorni ha fornito ai partecipanti gli strumenti attraverso cui è possibile riuscire a raggiungere l’ambito traguardo: riuscire a parlare in inglese in maniera semplice e soprattutto senza ansie, frustrazioni e sforzi… come? Attraverso l’applicazione delle neuroscienze e della Programmazione Neuro Linguistica.

“La Programmazione neuro linguistica (PNL) è un metodo di comunicazione e un sistema di “approccio alla comunicazione, allo sviluppo personale e alla psicoterapia” ideato in California Richard Bandler matematico e Psicologo, e John Grinder Professore di Linguistica. Durante i primi anni 70 i due studiosi hanno iniziato a collaborare all’interno dell’Università di Santa Cruz nella formalizzazione di ciò che più affascina l’ambito degli studi sulla mente, il cambiamento. Dalle spalle dei giganti della terapia, dell’antropologia, dei filosofi della scienza e dei grandi comunicatori i due studiosi hanno estrapolato, attraverso un metodo d’indagine definito da loro stessi “modellamento”, un insieme di tecniche organiche in grado di dare un’esplicita competenza a chi si interessa di comunicazione e di cambiamento. La PNL è lo studio dell’interazione umana che si occupa dei processi e delle forme di comunicazione a differenti livelli, per l’individuazione, lo studio e l’analisi, delle strategie e dei processi alla base dei comportamenti e delle attività umane. Richard Bandler e John Grinder definiscono la PNL come lo studio dell’esperienza soggettiva, cioè come ogni individuo costruisce il proprio modello del mondo e, quindi, di come agisce nel mondo. La sua natura pragmatica pone particolare attenzione sull’interazione e sull’apprendimento esperenziale, rendendo espliciti i processi che i professionisti usano in modo inconscio, cioè implicito”.

Paola Iacobini grazie alla sua passione per la comunicazione e per le lingue con il suo metodo è riuscita a far acquisire a ciascun partecipante la consapevolezza che è possibile comprendere un paradigma linguistico diverso dal nostro, attraverso la costanza e la gioia.

Alla fine del master, riservato a numero limitato di persone, è stata richiesta una seconda edizione, che si terrà a febbraio prossimo. Chi volesse informazioni su come partecipare può scrivere a info@paolaiacobini.it.

Visite: 139

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI