A ENNA ARRIVANO I MEZZI DEDICATI ALLA RACCOLTA DELLA CARTA

A ENNA ARRIVANO I MEZZI DEDICATI ALLA RACCOLTA DELLA CARTA 1

A ENNA ARRIVANO I MEZZI DEDICATI
ALLA RACCOLTA DELLA CARTA
Nel 2018 in città sono stati recuperati più di 25 chilogrammi di materiale per abitante

Enna, 26 febbraio 2019 – “Carta e cartone finiscono qui…per non finire mai”. È questo lo slogan che appare sulla fiancata dei cartonmezzi, i camioncini dedicati alla raccolta della carta e del cartone che da qualche giorno circolano per le strade di Enna. L’operazione è stata realizzata da Comieco, Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica, in collaborazione con l’azienda EcoEnnaServizi srl, il gestore del servizio di raccolta nella città siciliana, per mostrare che il riciclo di carta e cartone è una realtà che passa anche per le strade dei paesi.
Enna sarà poi protagonista dell’iniziativa “Diamo peso al tuo impegno”: dal 1 al 30 marzo presso i centri comunali di raccolta nelle contrade di Venova e di Scifitello saranno presenti dei punti dove le utenze potranno consegnare la carta da riciclare. Questa verrà pesata e ai primi classificati, ossia a coloro che avranno raccolto più carta, verranno assegnati dei premi, mentre a tutti gli altri partecipanti saranno regalati dei gadget. L’iniziativa di sensibilizzazione rientra nel Mese del riciclo di carta e cartone, la campagna nazionale promossa da Comieco per far conoscere il valore e le potenzialità di questi materiali e del loro riciclo. Un contenitore di iniziative culturali, appuntamenti educativi, incontri informativi rivolti a cittadini, scuole, media, istituzioni, associazioni e aziende (maggiori informazioni sul sito www.comieco.org)
“Il cartonmezzo grazie a questa nuova immagine grafica consente di tracciare idealmente il percorso che intraprende la carta buttata nel bidone dal momento della raccolta a domicilio fino alla cartiera dove sarà riciclata; un modo in più per rassicurare i cittadini del buon esito del loro impegno quotidiano per la raccolta differenziata della carta”, dichiara Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco. “Il Comune di Enna, così come la regione Sicilia nel suo complesso, sta compiendo importanti passi in avanti nella raccolta differenziata di carta e cartone e nel 2018 ha superato i 25 chilogrammi di materiale raccolto per abitante. Una crescita che Comieco sostiene in maniera convinta con progetti e interventi: basti pensare che nel 2018 l’impegno economico del consorzio è stato di oltre 38 mila euro solo nell’area di Enna”.
“La società EcoEnnaServizi S.r.l. ringrazia il Consorzio Comieco per aver contribuito all’avvio della raccolta differenziata in generale e di quella di carta e cartone in particolare, tramite il cofinanziamento di mezzi e attrezzature. A quasi un anno di distanza dalla sottoscrizione della convenzione si cominciano a vedere i risultati di tale accordo, sia in termini quantitativi, avendo registrato nell’ultimo semestre un dato medio di raccolta di carta e cartone parti a 38 kg/ab/anno, che qualitativi, dato che tramite l’utilizzo di mastelli e il conferimento della carta sfusa, si ha una riduzione di frazioni estranee quali le buste di plastica.”

Comieco (www.comieco.org) è il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, nato nel 1985 dalla volontà di un gruppo di aziende del settore cartario interessate a promuovere il concetto di “imballaggio ecologico”. Nel 1997, con l’entrata in vigore del D. Lgs. 22/97, Comieco si è costituito in Consorzio Nazionale nell’ambito del sistema CONAI e attraverso una incisiva politica di prevenzione e di sviluppo, ha contribuito a triplicare la raccolta differenziata di carta e cartone in Italia: da 1 a oltre 3 milioni di tonnellate, seguendo (e superando) gli obiettivi di riciclaggio dei rifiuti di imballaggi cellulosici previsti dalla normativa europea.

Visite: 942

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI