Enna ALUNNI DEL DE AMICIS STUDIANO LA RISORSA IDRICA SUL CAMPO

ALUNNI DEL DE AMICIS STUDIANO LA RISORSA IDRICA SUL CAMPO

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo “E. De Amicis” di Enna, diretto da Filippo Gervasi, stanno affrontando la tematica “acqua”, bene fondamentale per la vita, oltre che per lo sviluppo della civiltà umana. Inoltre, stanno svolgendo l’approfondimento di tale tematica nell’ambito del progetto di Educazione allo Sviluppo Sostenibile “Acqua: risorsa da conoscere, rispettare e tutelare”, che l’Università “Kore” di Enna sta conducendo nelle Scuole. Questo Progetto è patrocinato dall’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente, dal Libero Consorzio Comunale (ex Provincia) di Enna, dal Comune di Enna, dalle Società AcquaEnna e ATO Idrico, dalla Società di Regolamentazione dei Rifiuti, da Enna Euno e dall’Accademia Pergusea.

Gli alunni, seguiti dalla biologa della “Kore” Rosa Termine, dopo lezioni ex cathedra ed aver effettuato esperimenti vari in classe per comprendere alcune delle proprietà eccezionali dell’acqua, hanno continuato il loro approfondimento sul campo (accompagnati dalle insegnanti Daniela Barnabà, Franca Cutrona, Antonietta Di Franco, Santina Di Mattia, Concetta Falzone, Maria Beatrice Patrinicola, Sandra Restivo, Cettina Timpanaro e Carmela Varelli), visitando il Lago di Pergusa, per il quale l’acqua rappresenta l’elemento primario per la sopravvivenza delle peculiari flora e fauna.

Gli scolari hanno anche visitato il torrente Torcicoda, luogo vicino alla città ma a loro pressochè sconosciuto, ammirandone l’acqua che si fa strada tra le rocce arenarie e apprezzando l’esplosione di fioriture di Anemone, Calendula, Linajola riflessa dal profumo intensissimo, Ruchetta violacea e Senape selvatica, conosciute queste ultime due con i termini dialettali di “sinacciuli” e “sinapi”; hanno pure potuto osservare i resti di mulini che un tempo rappresentavano un’avanzata tecnologia del nostro territorio.

Infine, dato che il torrente riceve l’acqua pulita dall’Impianto Comunale di Depurazione delle Acque Reflue di contrada Serieri, gli alunni hanno visitato tale impianto, accolti da Gianfranco Gravina e Alessandro Dottore di AcquaEnna che hanno mostrato loro le varie fasi di trattamento delle acque reflue.

Il Progetto si concluderà il prossimo 20 marzo, presso la sala Cerere del Comune di Enna, dove verrà celebrata la “Giornata Mondiale dell’Acqua – 2018”.

Visite: 439

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI