Enna la rinascita del Centro Storico passa da Agenda Urbana

Le speranze di rinascita economica della città di Enna passano per forza di cosa dalla rivitalizzazione dell’asse viaria che unisce i due più importanti monumenti della città ovvero il castello di Lombardia e la torre di Federico. Ed è in questa direzione che associazioni di categoria, di quartiere, imprenditori, liberi professionisti messi attorno ad un tavolo dall’imprenditore e coordinatore del Tavolo di Partenariato Tonino Palma stanno lavorando nell’ambito delle misure previste da Agenda Urbana. Stasera nella sede della Cna, si sono ritrovati numerosi per limare insieme il documento che dovrà poi essere consegnato al Comune e che sarà di fatto il “Vangelo” su cui prevedere i progetti. Tra le iniziative previste quella di convincere imprenditori agroalimentari e artigiani di insediarsi nei tanti locali sfitti che ci sono in città attraverso una calmierizzazione dei prezzi dei canoni di affitto cui si arriverà con una serie di incentivi. Il gruppo di lavoro si è dato appuntamento entro una settimana per limare ancora il documento che però sotto la condivisione generale per le sue linee generali è stato ormai quasi completato.

Visite: 831

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI