Enna, turisti per la via Mercato S. Antonio intesa tra il Comitato A Chiazza e Associazione guide turistiche ennesi

COLLABORAZIONE TRA IL COMITATO DE A CHIAZZA E L’ASSOCIAZIONE GUIDE TURISTICHE ENNESI
Per promuovere e valorizzare un sito ci si deve affidare a dei professionisti. E per questo motivo il Comitato spontaneo de A Chiazza ha avviato una collaborazione con l’Associazione Guide turistiche ennesi. L’unità di intenti è stata trovata tra la presidente dell’Associazione Sabrina Murgano e uno dei rappresentanti del Comitato Riccardo Caccamo. In pratica l’organizzazione delle guide promuoverà un giro in particolare nelle ore mattutine (quando il mercato è “pulsante” di vitalità) ai turisti che scendono verso il centro della città per la via Mercato Sant’Antonio. E non solo i visitatori oltre ad ammirare le bellezze del mercato avranno la possibilità di poter visitare le due chiese che “incastrano” la via Mercato Sant’Antonio vale a dire quella di San Giuseppe e dell’Addolorata. Ed ancor di più ai turisti sarà anche proposto di avventurarsi per i caratteristici vicoli e vicoletti che si trovano dietro il quartiere de A Chiazza. “Per noi è un vero piacere eventualmente portare i turisti alla scoperta di un quartiere caratteristico come quello de A Chiazza – commenta Sabrina Murgano – a onor del vero già una attività del genere la facevamo e quando abbiamo chiesto collaborazione ad esempio la Confraternita dell’Addolorata si è resa sempre disponibile ad aprire la chiesa. Ma se tutto ciò adesso diventa ufficiale non può che farci piacere. Anzi vorremmo che fossimo più documentati sulle installazioni del progetto Mutazioni”. “Conosco da tempo Sabrina ed ero sicuro che a questa proposta avrebbe risposto positivamente – continua Riccardo Caccamo – e sono convinto che questo possa essere l’avvio di un rapporto di collaborazione ancora più sinergico. Ma un grazie particolare va alle confraternite dell’Addolorata e San Giuseppe che hanno dato la loro disponibilità a tenere aperte le loro chiese in modo da ampliare l’offerta turistica del quartiere che ha ancora tante cose fa fare conoscere anche agli stessi ennesi”.
Enna 28/06/2017
Per il Comitato Spontaneo A Chiazza

Visite: 1345

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI